Ufficializzata la coalizione di centrosinistra che sostiene la candidatura di Gattinoni

La "squadra" per le Amministrative 2020 formata dalla formazione civica Ambientalmente, Con la Sinistra Cambia Lecco, Partito Democratico e dalla civica "Gattinoni Sindaco". L'appoggio dei Giovani Democratici

Mauro Gattinoni, candidato sindaco del centrosinistra

Ufficializzata la coalizione di centrosinistra che sosterrà Mauro Gattinoni come candidato sindaco alle prossime Amministrative di Lecco 2020.

Martedì 21 gennaio i soggetti politici si sono ritrovati per formalizzare l'accordo: la formazione civica Ambientalmente, Con la Sinistra Cambia Lecco, Partito Democratico e lista civica "Gattinoni Sindaco". Si aprirà ora un'intensa fase di costruzione del programma elettorale che si baserà sia sull'esperienza maturata da tutti i soggetti della coalizione, sia su una fase di "ascolto e partecipazione" approfondita e nuova da parte dei cittadini.

«Partiamo con grande determinazione ed entusiasmo - commenta Gattinoni - ci siamo dati metodi e obiettivi comuni attraverso cui vogliamo metterci a servizio della nostra città. Proprio la fase di elaborazione e condivisione del programma per la crescita della città costituirà l'occasione per definire e consolidare il perimetro della coalizione». 

Naturalmente il riferimento, diretto o indiretto, va ad Appello per Lecco, civica che ha confermato la volontà di correre al di fuori di questo perimetro, esprimendo come proprio candidato Corrado Valsecchi. «Riconoscendo i rispettivi tempi e metodi decisionali, tutti i soggetti promotori dell'attuale coalizione - fanno sapere dal centrosinistra - confermano l'apertura alla partecipazione a questo percorso da parte di altre formazioni politiche e civiche che intendono collaborare con trasparenza e lealtà alla costruzione del presente e del futuro di Lecco, al riconoscimento del ruolo della città capoluogo di Provincia, all'attenzione ai bisogni sociali ed educativi, allo sviluppo concreto del lavoro e di nuove opportunità di crescita sostenibile».

I Giovani Democratici: «Soddisfatti dalla coalizione»

Come Giovani Democratici della Città di Lecco vogliamo esprimere la nostra soddisfazione per il percorso che ha portato alla formazione di una coalizione di centro-sinistra a sostegno di Mauro Gattinoni come Sindaco di Lecco.

«Mauro è la persona giusta: un dialogatore, un professionista serio, capace di ascoltare, coinvolgere, unire, di guardare ai giovani - è il commento di Pietro Regazzoni, Segretario del circolo lecchese dei Giovani Democratici - Queste sue capacità umane, affiancate a quelle professionali, saranno preziose per la nostra città». 

Accanto al nostro partito di riferimento, che ha ben amministrato dal 2010, siamo soddisfatti di vedere una rinnovata coalizione progressista, capace di riunire il centrosinistra, senza trascurare l'attenzione al civismo lecchese. A questo proposito non possiamo che essere felici della partecipazione di AmbientalMente Lecco, lista da poco fondata dall’Assessore Dossi, che è e sarà punto di riferimento per i tanti - in particolare i più giovani - sensibili alla tematica ambientale e a uno sviluppo cittadino più sostenibile.

Auspichiamo che quest'intesa possa allargarsi, coinvolgendo quelle forze innovatrici che si riconoscono nel programma di coalizione e nella persona di Mauro Gattinoni, in opposizione a una coalizione di destra. Ci rivolgiamo, in particolare, a chi ha condiviso il percorso di buon governo della città per ben 10 anni.

«Questa campagna elettorale dovrà essere un’occasione per coinvolgere davvero i ragazzi della nostra città, facendoli sentire ascoltati ma, soprattutto, chiamati a essere protagonisti della cura della nostra casa comune». Come GD della Città di Lecco saremo in campo per questo, a fianco di Mauro Gattinoni.

I Giovani Democratici

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

Torna su
LeccoToday è in caricamento