Appello per Lecco, Valsecchi: «Sfida raccolta». Sabato la presentazione

L'attuale assessore comunale ha deciso di "correre" da solo alla poltrona di sindaco di Lecco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Carissimi, come avrete saputo ho dato la mia disponibilità all'associazione Appello per Lecco ed ho accettato di candidarmi a sindaco di Lecco con un progetto autenticamente civico rivolto alla città. Sono consapevole che sarà una corsa in salita ed ho bisogno del vostro sincero contributo e sostegno.

Ritengo, senza essermi risparmiato, di aver messo il massimo impegno in questi dieci anni con gli amici di Appello per cercare di rendere la nostra città più attraente e vivibile, affrontando i problemi irrisolti di lunga data. Sabato 22 febbraio, alle ore 14.30, sul battello Dalia ormeggiato sul lungolago, mi presenterò alla stampa e alla città nella veste di candidato civico a sindaco di Lecco. Mi farebbe veramente tanto piacere vederVi presenti per avere da Voi un incoraggiamento per questa nuova sfida finalizzata al bene comune.

Con me ci saranno Rinaldo Zanini, presidente dell'associazione, Anna Riva, primo presidente di Appello e consigliera comunale, Niccolò Carretta, consigliere regionale dei Civici Europeisti e Stefano Golfari, giornalista, Giulio Ceppi, docente Universitario Politecnico di Milano e Biagio Longo, giornalista. Sono certo che non mancherete di dimostrare il vostro affetto verso una associazione che si è sempre dimostrata attenta ai bisogni, esigenze e aspettative della nostra bella città e ad un amico che per senso di responsabilità si accinge ad affrontare un periodo impegnativo della propria vita.

Un grande abbraccio, Vi aspetto.
Corrado Valsecchi

Torna su
LeccoToday è in caricamento