Pronta la Giunta di Vercurago: Greppi e Maggi a fianco del nuovo sindaco Lozza

Il primo cittadino terrà per sè le deleghe a Commercio e Artigianato. Il suo vice seguirà invece Bilancio e Lavori pubblici, mentre il docente universitario sarà assessore a Urbanistica e Sicurezza. «Presto ci occuperemo del marciapiede di via San Mauro»

Da sinistra Paolo Lozza, nuovo sindaco, l'assessore Roberto Maggi e il vice primo cittadino Carlo Greppi.

Dopo Carenno anche Vercurago ha ufficializzato la nuova Giunta comunale. Il sindaco Paolo Lozza, uscito vincitore con il 60% dei voti alle elezioni dello scorso 26 maggio, sarà affiancato da Carlo Greppi e Roberto Maggi nell'attività amministrativa. Greppi, ex primo cittadino, sarà vicesindaco con deleghe a Bilancio e Lavori pubblici. Maggi, docente universitario, è stato invece nominato assessore all'Urbanistica, Edilizia privata, Ambiente, Sicurezza e Polizia locale (nella foto sopra: Lozza, Maggi e Greppi).

Il sindaco Lozza terrà invece per sè le deleghe a Commercio, Industria e artigianato. Previsti anche due Consiglieri delegati: Michele Meoli a Cultura, Scuola e Associazioni; Alberto Bonacina a Politiche sociali e Servizi alla persona. Giovedì 6 giugno alle ore 21 si terrà il primo Consiglio comunale con il giuramento del primo cittadino, oltra alle nomime di assessori e capigruppo.

Comunali 2019, la Valle San Martino premia le Amministrazioni uscenti

«Greppi è una persona molto valida e di esperienza, ho quindi ritenuto giusto chiedergli di essere vicesindaco - commenta Paolo Lozza - Ho voluto fare tesoro anche dell'operato di Maggi che continuerà a occuparsi di settori importanti per la vita pubblica del paese. Il mio lavoro (ambulante e responsabile dell'associazione di categoria ndr) mi permette invece di conoscere da vicino il settore del commercio e l'importanza che i piccoli negozi ricoprono per il tessuto sociale di un paese, quindi li seguirò direttamente. Tra le priorità ci saranno la scuola e i servizi sociali, quindi ho voluto coinvolgere nell'attività amministrativa anche Meoli e Bonacina, a loro volta persone molto competenti che hanno dimostrato il loro valore sul campo. Prossimamente definiremo le commissioni, mentre sul fronte delle Opere pubbliche contiamo di affrontare da subito il tema del nuovo marciapiede che vogliamo realizzare in via San Mauro per la sicurezza. La speranza è di poter collaborare in maniera costruttiva con l'opposizione, da parte la nostra la volontà a lavorare sui contenuti per il bene dei vercuraghesi non manca di certo».

Carenno, ufficializzata la nuova Giunta Pigazzini

Potrebbe interessarti

  • Come pulire i vetri del box doccia

  • Come pulire il lavello in acciaio: rimedi naturali

  • Iniziare la mattina con acqua e limone sì o no?

  • Aree verdi nel Lecchese: 5 mete ideali per stare a contatto con la natura

I più letti della settimana

  • Maltempo, quasi mille evacuati in provincia. Chiesto lo stato di emergenza

  • Troppi batteri nell'acqua del lago e motivi di sicurezza: vietato fare il bagno in tre spiagge del Lecchese

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: ecco il primo negozio dedicato alla vagina

  • Chicchi di grandine come noci piovono su valle San Martino e Brianza

  • Dervio. Accusa malore mentre è in auto: grave uomo anziano

  • Macigni sulla carreggiata e crolli: chiusa la strada per Morterone

Torna su
LeccoToday è in caricamento