Finalmente inaugurata la Pneumologia all'ospedale Mandic

Annovera 16 posti letto ed è posta di fronte a alla terapia semintensiva respiratoria. Novità al Manzoni di Lecco: 15 poltrone per i pazienti del Day Hospital oncologico

L'ospedale Mandic di Merate

«La direzione di Asst Lecco e dell'Inrca di Casatenovo rinnovano congiuntamente i ringraziamenti alle regioni Lombardia e Marche per l'impegno profuso nel creare le condizioni che hanno condotto alla realizzazione di questo importante progetto interregionale».

È stata finalmente inaugurata oggi al Mandic di Merate la nuova unità di Pneumologia Inrca - Istituto di ricovero e cura per anziani a carattere scientifico con sede ad Ancona - la cui apertura era stata più volte rinviata a causa della mancanza di un accordo tra Regione Lombardia e Marche.

Oggi, 4 febbraio 2019, all'inaugurazione sono intervenuti i rappresentanti dell'Inrca, i sindaci del Meratese, diversi consigliere regionali e il paersonale dell'ospedale. Ad aprire la cerimonia, naturalmente, il discorso del direttore dell'Asst Lecco Paolo Favini.

Le cifre

La pneumologia annovera 16 posti letto ed è posta di fronte a alla terapia semintensiva respiratoria. Quest'ultima, ancora non attiva, è costata circa 23mila euro attraverso finanziamento regionale.

Nuove poltroncine al Manzoni

Da giovedì scorso le due sale del Day Hospital oncologico dell'ospedale A.Manzoni di Lecco sono dotate di 15 nuovissime poltrone di ultima generazione, che hanno sostituito quelle che erano in uso al reparto. Le poltrone in questione sono quelle su cui siedono i pazienti durante le sedute di trattamento chemioterapico, che da ora potranno giovare di maggior confort nella speranza che ciò possa alleviare un po' le fatiche causate dai trattamenti stessi. 

Faccia a faccia sindaci-Asst: «Il Mandic non chiude»

Le poltrone, vivaci e caratteristiche per il loro colore giallo acceso, rispondono ai migliori standard di sicurezza; possono inoltre assumere la posizione seduta o sdraiata, sono completamente lavabili e sfoderabili  e sono dotate di tavolini utili anche per agevolare il momento del pasto. 

«Siamo molto soddisfatti della nuova dotazione, in grado di garantire al tempo stesso utilità e comodità - commenta il direttore del Dipartimento Oncologico di Asst Lecco, dottor Antonio Ardizzoia - Le nuove poltrone, multifunzionali e motorizzate, con il loro colore acceso contribuiscono a vivacizzare un ambiente che ha bisogno di essere positivo. Finalità, questa, che viene perseguita infatti anche attraverso la cura degli spazi e degli arredi, ma che è stimolata soprattutto dai sorrisi e dalla vicinanza e dall’umanità che i nostri medici e i nostri  infermieri cercano di non fare mai mancare ai pazienti».
 

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare le formiche da casa: rimedi naturali

  • Caldo in auto: come difendersi

  • Dormire bene e svegliarsi di buon umore: ecco alcuni consigli

  • Piscine interrate: costi e tempi di realizzazione

I più letti della settimana

  • Vendeva vestiti contraffatti provenienti dalla Cina: sequestrate casa e auto a una lecchese

  • Super biscia "a spasso" in centro città entra in una scuola guida

  • Notte fra sabato e domenica, fioccano gli incidenti nel Lecchese

  • Esagera con l'alcool: giovane finisce ricoverato in ospedale

  • Beccato a spacciare vicino a un locale notturno: giovane punito con il primo daspo urbano della provincia

  • Molesta i turisti sul treno e fa a cazzotti con gli agenti: arrestato giovane

Torna su
LeccoToday è in caricamento