"Settimana dei valori" in Valle San Martino: alunni a lezione dai volontari

Dall'Avis ai Volontari del Soccorso, dalla Caritas allo Specchio: ben 11 associazioni che operano con merito sul territorio illustreranno le loro attività ai ragazzi delle seconde medie dell'istituto comprensivo calolziese

Il professor Massimo Tavola, coordinatore della "Settimana dei valori" che coinvolge gli alunni delle scuole medie della Valle San Martino.

A Calolziocorte torna la Settimana dei valori, iniziativa giunta al 12esimo anno e pensata con l’obiettivo di avvicinare i giovani al prezioso mondo del volontariato. Da lunedì 11 a sabato 16 febbraio, ben undici associazioni di volontariato e solidarietà del territorio della valle san Martino si presenteranno agli alunni di seconda media di tutte le sedi dell'Istituto comprensivo di Calolziocorte per far conoscere carisma, caratteristiche, scopi e motivazioni che ispirano e guidano la loro azione.

La Settimana dei valori è dunque promossa dalla scuola media statale con il coordinamento del professor Massimo Tavola, e vedrà  coinvolti Avis, Aido, Caritas, Operazione Mato Grosso, Volontari del Soccorso, Protezione Civile, Gruppo antincendio di Torre De’ Busi e Carenno, Lo Specchio, Talità Kum, Unicef, Cooperativa Padre Badiali. Gli studenti saranno coinvolti anche in visite nelle sedi della Caritas a Foppenico e del Soccorso in via Mazzini.

Consegnata a Elena Clamer la Targa della solidarietà alpina

«In queste giornate i volontari avranno l'occasione importante di gettare un seme nelle coscienze ed intelligenze dei nostri giovani alunni - spiega Massimo Tavola - Testimonianze che saranno a volte toccanti, a volte avvincenti, a volte istruttive, a volte riflessive, a volte provocanti per far apprendere i molti volti della solidarietà che si concretizza nel nostro territorio. Con questa iniziativa vogliamo tutti insieme far scoprire ai ragazzi che il volontariato è il motore della nostra società basata sui valori di fratellanza e aiuto al prossimo, come ci ricorda l’articolo 3 della Costituzione in riferimento al dovere inderogabile della solidarietà. In Italia ci sono quasi sei milioni di volontari, quasi il 10% dei cittadini italiani, come ogni anno ci ricorda il Presidente della Repubblica».

Giovane cantante di Calolzio tra i "New Talent" di Sanremo

I ragazzi delle scuole calolziesi hanno sempre dimostrato attenzione verso i temi illustrati nella Settimana dei Valori. Nelle giornate successive i concetti appresi saranno poi rielaborati in vari modi, attraverso attività didattiche mirate.

«Si tratta di una perfetta integrazione tra territorio e scuola, per aspetti  sia didattici che educativi - aggiunge Massimo Tavola - Dal lunedì successivo inizierà poi in tutte le sedi scolastiche di Calolziocorte, Vercurago, Torre de busi e Carenno l'azione concreta di solidarietà che si ripete da diversi anni: la raccolta viveri per la Caritas. Così i ragazzi sperimenteranno anche loro una  concreta attività di attenzione agli altri, coinvolgendo inoltre le loro famiglie. È grazie ai volontari delle varie associazioni coinvolte e ai docenti responsabili delle varie sedi della scuola secondaria di primo grado, Anna Santo per Calolziocorte, Sonia Balossi per Torre de Busi,  Elena Figini per Vercurago, Pietro Diodati per Carenno, Anna Bruna Frigerio, il dirigente Scolastico Luisa Zuccoli, Paola Maggi e tanti altri docenti coinvolti, che si realizzerà per i nostri studenti, futuri cittadini, un momento di grande valenza educativa che costituisce un appuntamento significativo e costante della nostra offerta formativa e dell’attività del nostro Istituto, ed è riconosciuto anche come un valido modello ed esempio di collaborazione ed integrazione col territorio».

                                                                           

Potrebbe interessarti

  • Come allontanare le formiche da casa: rimedi naturali

  • Caldo in auto: come difendersi

  • Dormire bene e svegliarsi di buon umore: ecco alcuni consigli

  • Piscine interrate: costi e tempi di realizzazione

I più letti della settimana

  • Vendeva vestiti contraffatti provenienti dalla Cina: sequestrate casa e auto a una lecchese

  • Super biscia "a spasso" in centro città entra in una scuola guida

  • Notte fra sabato e domenica, fioccano gli incidenti nel Lecchese

  • Esagera con l'alcool: giovane finisce ricoverato in ospedale

  • Beccato a spacciare vicino a un locale notturno: giovane punito con il primo daspo urbano della provincia

  • Molesta i turisti sul treno e fa a cazzotti con gli agenti: arrestato giovane

Torna su
LeccoToday è in caricamento