Barro Sky Night: colpaccio di Filippo Bianchi. Al femminile vince Martina Cereda

L'alteta griffato Scarpa-Montura ha battuto nettamente il "Falco" Danilo Brambilla. Terzo l'osino Dario Rigonelli

Il podio maschile della Barro SkyNight 2018

Va al 28enne Filippo Bianchi la quarta edizione della Barro SkyNight, gara organizzata dal Team Zenithal che tocca gran parte dei sentieri che passano sotto la vetta della celebre montagna lecchese. L'atleta della Scarpa-Montura ha vinto nettamente sul traguardo di Sala al Barro, chiudendo il percorso di 16km, con 1300 metri di dislivello positivo, con l'ottimo tempo di 1h49'13", due minuti sopra il record di Roberto Artusi, stampato nella scorsa stagione; alle sue spalle, come nell'edizione 2017, l'atleta dei Falchi Lecco Danilo Brambilla, saldamente in testa per metà gara prima del calo nel finale (1h55'13"). Terzo, infine, l'inossidabile Dario Rigonelli (Osa Valmadrera, 1h57'08").

Per quanto riguarda la gara femminile, a vincerla è stata Marta Cereda (Genfo Olginate) con il tempo di 2h26'56", battendo Emanuela Seroli (Valetudo Serim, 2h29'05") e Arianna Tagliaferri (AS Premana, 2h34'44").

Barro SkyNight 2018: le classifiche ufficiali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus: 172 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

Torna su
LeccoToday è in caricamento