Il Basket Lecco supera le difficoltà: formulata l'iscrizione in Serie B

La società bluceleste costruisce il budget grazie a nuove sponsorizzazioni, scongiurata l'ipotesi cessione del diritto. Tallarita: «Ripartiamo con entusiasmo»

L'ipotesi cessione del diritto, oppure mancata iscrizione al campionato, è scongiurata. Il Basket Lecco ripartirà ancora una volta, l'ottava consecutiva, dalla Serie B, terzo livello dei campionati nazionali.

Grazie al sostegno di alcuni nuovi sponsor, la società ha perfezionato l'iscrizione entro la data di scadenza. La dirigenza è già al lavoro per individuare l'allenatore che guiderà la squadra nella stagione 2019-2020.

Basket Lecco salvo dopo gara tre di play-out con Lugo

«Ringrazio i nuovi sponsor per aver aderito al nostro progetto: sono convinto che insieme potremo fare un ottimo percorso. Sono anche fiducioso che nel corso della stagione altre persone possano dare il proprio contributo al Basket Lecco. Ora, con grande entusiasmo e passione, siamo pronti per cominciare un'altra stagione di serie B. Confido che il pubblico lecchese continui a seguirci e sostenerci sia in casa che in trasferta», commenta Antonio Tallarita, presidente del Basket Lecco.

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Come pulire e sanificare il condizionatore

  • Come richiedere la carta d'identità elettronica

  • WhatsApp: ecco come nascondere lo Stato solo ad alcuni contatti

  • Saldi 2019, diamo il via allo shopping intelligente: ecco cosa comprare

I più letti della settimana

  • Morto per lo scoppio di un serbatoio Gpl, sconvolta la comunità di Garlate

  • Statale 36: ribaltamento nella galleria San Martino, lunghe code in uscita da Lecco

  • Impianto fognario non in regola e ospiti non dichiarati: sgomberato il Camping di Garlate

  • Il Nameless cambia location, Fumagalli: «E' sempre difficile fare scelte così»

  • È arrivato il temporale: grandine e fulmini sul Lecchese

  • Scoppia serbatoio di Gpl a Gravedona: morto un lecchese

Torna su
LeccoToday è in caricamento