Cristina Bonacina quarta nella "Towerrun" a Rottweil in Germania

L'atleta calolziese del Gp Talamona ha ottenuto un piazzamento di tutto rispetto nella vertical run che si è svolta all'interno della Torre di Collaudo per ascensori più alta del mondo

Ottimo quarto posto per Cristina Bonacina. L'atleta calolziese del Gp Talamona ha ottenuto un piazzamento di tutto rispetto nella scalata alla Towerrun, la sfida di vertical run che si è svolta domenica 15 all'interno della Torre di Collaudo per ascensori più alta del mondo costruita da Thyssenkrupp Elevator a Rottweil.

Bonacina, un altro podio: terza sul grattacielo "Tour First" di Parigi

Bonacina ha sfiorato il podio, e la terza posizione di Elke Keller, per un solo secondo. «Sono molto dispiaciuta di essermi fatta sfuggire il podio per un solo secondo di distacco - ha commentato Bonacina - È stata comunque una bellissima esperienza e sono molto orgogliosa di poter aggiungere la Torre di Collaudo di Thyssenkrupp al mio curriculum di runner».

La Torre di Collaudo Rottweil è stata inaugurata nel 2017. Qui Thyssenkrupp lavora sul primo e unico ascensore senza funi, capace di spostarsi sia verticalmente che orizzontalmente. I mille atleti partecipanti - fra i quali una cinquantina di rappresentanti dell'azienda - hanno affrontato 1.390 gradini per 232 metri di altezza. A livello maschile successo di Fabio Ruga.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • "Black Ink": riciclaggio e bancarotta, truffa da trentacinque milioni. In dodici finiscono nei guai

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Come far durare più a lungo la tinta per capelli

  • Scomparso 32enne: ricerche in corso sul Monte Moregallo

  • Torna il maltempo: nel Lecchese scattano ben tre allerte

Torna su
LeccoToday è in caricamento