Il Lecco non concretizza il doppio vantaggio, l'Arezzo strappa il 2-2

Al Rigamonti Ceppi le reti di Strambelli e Procopio non bastano ai blucelesti: dal 70', fuori D'Anna e Capogna (finiti in ospedale), la luce si spegne e i toscani rimontano

 

Un pareggio amaro. Il Lecco non va oltre il 2-2 al Rigamonti Ceppi contro l'Arezzo, gettando via un vantaggio di due reti che, fino al 70', aveva dato l'illusione di poter condurre in porto la seconda vittoria consecutiva casalinga dopo quella sul Novara.

Il servizio fotografico del match di Matteo Bonacina

Più che merito degli aretini (inutilmente polemico, a fine gara, l'allenatore Di Donato), il concretizzarsi del pari va attribuito a un calo fisiologico dei blucelesti, che perdono D'Anna e Capogna per infortunio (entrambi finiscono con l'ambulanza in ospedale) e non riescono più a ripartire né a tenere palla.

I gol. Il vantaggio del Lecco al 20' con la punizione magica di Strambelli che bacia il palo. Il raddoppio dopo tre minuti dall'inizio della ripresa: D'Anna scende a destra e serve Procopio il cui inserimento è perfetto. L'Arezzo ha comunque il merito di restare agganciato alla partita e al 62' accorcia con Cutolo. D'Agostino si gioca le carte Maffei-Fall-Forte ma i tre davanti non riescono a tenere alta la squadra. In pieno recupero arriva la beffa: cross di Tassi e colpo di testa vincente di Gori per il 2-2.

Calcio Lecco 1912 2-2 Arezzo (1-0)

Marcatori: Strambelli (L) al 21′ p.t.; Procopio (L) al 3′ s.t.; Cutolo (A) al 18′ s.t.; Gori (A) al 46′ s.t.

Lecco (3-4-2-1): Safarikas; Merli Sala, Malgrati, Bastrini; Carissoni, Bobb, Bolzoni, Procopio (dal 28′ s.t. Maffei); Strambelli (dal 42′ s.t. Pastore), D’Anna (dal 28′ s.t. .Forte); Capogna (dall’11 s.t. Fall) (Livieri, Pulze, Milillo, Lisai, Negro). All. D’Agostino.

Arezzo (4-4-1-1): Pissardo; Luciani, Borghini (dal 5′ s.t. Baldan), Ceccarelli, Corrado (dal 44′ s.t. Cheddira); Belloni (dal 34′ s.t. Piu), Foglia, Rolando (dal 5′ s.t. Caso), Tassi; Cutolo; Gori (Daga, Mosti, Sereni, Nolan, Picchi, Mesina, Zini, Piu, Benucci). All. Di Donato

Arbitro: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Francesco Collu e Marco Porcheddu di Oristano).

Note: spettatori 1.995; ammoniti: Borghini. Angoli: 2-2. Sciopero della Curva Nord per protesta contro le cinque diffide di Pistoia.

Le interviste post Lecco-Arezzo

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento