Calcio Lecco, le vecchie abitudini rimangono: una doppietta di Fall stende l'Inveruno

L'attaccante senegalese, prelevato a dicembre dalla Sanremese, risolve la gara contro l'insidiosa squadra milanese, troppo leggera per creare reali pericoli

 

Guarda le foto di Lecco-Inveruno

Calcio Lecco 1912 2-0 Inveruno (2-0)

Calcio Lecco 1912 (4-3-3): Safarikas; Corna, Malgrati, Merli Sala, Magonara (dal 37′ s.t. Samake); Segato, Pedrocchi (dal 15′ s.t. Dragoni), Moleri; Lisai (dal 19′ s.t. Napoli), Fall (dal 30′ s.t. Vai), D’Anna (dal 41′ s.t. Silvestro). A disposizione: Belladonna, Nocerino, Poletto, Ba. All. Marco Gaburro.

Inveruno (4-4-2): Zambataro; Gatelli (dal 1′ s.t. Frattini), Nava, Botturi, Acquistapace (dal 15′ s.t. Romanini); Lazzaro, Stronati (dal 9′ s.t. Mandelli), Putzolu, De Maria; Broggini (dal 32′ s.t. Braidich), Chessa. A disposizione: Frattini, Marioli, Zirafa, Truzzi, Puricelli, Di Gioia. All. Matteo Andreoletti.

Marcatori: Fall (L) al 32′ p.t. e al 43′ p.t.

Arbitro: Ermes Fabrizio Cavalieri di Paola (Nemaja Panic di Trieste e Stefano Valeri di Maniago).

Note: terreno in ottime condizioni; spettatori 1.331 (di cui 627 abbonati); ammoniti: Lisai, Segato, Moleri (L) e Gatelli, Botturi (I); espulso Zambataro (S) tra il primo e il secondo tempo per aver lanciato una bottiglietta d’acqua contro la Curva Nord; angoli: 6-6; recuperi: 0′ e 4′.

Le interviste

Potrebbe Interessarti

  • Maltempo. Esondazione del fiume Varrone, evacuazione a Dervio

  • Maltempo, martoriata la Valsassina: frana a Premana, piene e straripamenti dei torrenti

  • "Sono nato qui": la dichiarazione d'amore per Lecco di Arturo Fracassa è rock

  • Spaccio di droga nei boschi di Nibionno: la Polizia sequestra la merce e apre le indagini

Torna su
LeccoToday è in caricamento