Campionato regionale di corda: doppia soddisfazione per i Ragni con Giulia Rosa e Beatrice Colli

Le giovani atlete hanno guadagnato il secondo e terzo posto al termine della competizione. Buon risultato anche per Tommaso Mattarelli

Giulia Rosa, seconda classificata

Grande soddisfazione per la squadra della Asd Palestra Ragni di Lecco. Addiruttura podio doppio nel Campionato assoluto regionale di corda, dove le Giulia Rosa e Beatrice Colli, entrambe classe 2004, hanno conquistato il 2° e 3° posto.

I Ragni all'attacco della Patagonia: tre spedizioni pronte a partire per la Cordigliera

Se per Beatrice, "Bea" per tutti, arrivare in alto non è più una novità (ma non era mai successo anche in Corda, per dir la verità. "Bea" sta tentando di diventare una polivalente Olimpica a tutti gli effetti), la novità di Giulia, arrivata in squadra a Settembre, è davvero una bella sorpresa, più per il movimento che per la palestra visto che nella squadra erano ben noti i suoi progressi.

La paraclimber "Lola" socio onorario dei Ragni. «Una fonte di ispirazione»

Ottimo anche Tommaso Mattarelli nella Speed, quinto, con buone prove anche di Samuele Bonfanti e Marco Meinardi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    «Se non ci paghi, ti picchiamo e ti roviniamo»: arrestati prostituta e il presunto marito

  • Notizie

    Depuratore di Lecco: interventi per 1,2 milioni di euro. «Qualità dell'acqua migliorata»

  • Notizie

    Treni: «con il cambio di orario puntualità salita oltre l'82%»

  • Cronaca

    Scarico a lago non autorizzato, 6.000 euro di multa al Comune di Olginate

I più letti della settimana

  • Le cinque camminate sul lago più belle nel Lecchese

  • Bosisio Parini: donna trovata morta in via Vittorio Veneto

  • Ribaltamento all'interno dell'attraversamento: chiusa la galleria in direzione Milano

  • Frustato perchè non abbastanza produttivo: giovane lavoratore si licenzia e denuncia il caso

  • Incendio in una ditta in Via Arlenico, in azione i Vigili del fuoco

  • «Padelli, sono lecchese come te. Mi dai la maglia?». E il portiere risponde presente

Torna su
LeccoToday è in caricamento