Eccellenza: passi falsi delle prime, la Galbiatese-Oggiono accorcia

Colpaccio della Galbiatese Oggiono che contro il Real Milano vince e approffitta dei passi falsi di Sondrio e Ciserano: la vetta è vicina.

Domenica fondamentale per la Galbiatese-Oggiono che ha vinto e torna a sperare in ottica promozione diretta.

I "galletti" si sono imposti per 2 a 1 a Vimodrone contro la Real Milano; a fer tremare inizialmente gli "OggionoGalbiatesi" è l'ex attaccante dell'Olginatese, Rossini, che sigla il goal del vantaggio.

La Galbiatese - Oggiono però ha Pappalardo che dagli undici metri non sbaglia, ma soprattutto  un Fausto Erba in grande spolvero che con il goal della vittoria, permette alla sua squadra di sognare ancora un pò.

Infatti il Ciserano ha perso a Seveso per 3 a 1, mentre il forte Sondrio è stato annullato dal Verdello.

Sognare non costa nulla.

RISULTATI 5^ GIORNATA DI RITORNO

Lazzate - Cavenago 0-1, Base 91 - Ciserano 3-1, Cisanese - Desio 2-2, Mariano - Rivoltana 2-0, Real Milano - Galbiatese Oggiono 1-2, Sondrio - Verdello 0-0, Trevigliese - Fanfulla 0-0, Villa d'Almè - Crema 2-1.

CLASSIFICA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sondrio 46, Ciserano 44, Galbiatese Oggiono 39, Cavenago 31, Mariano 30, Fanfulla 29, Verdello 28, Desio 27, Trevigliese 26, Lazzate 25, Real Milano 22, Villa d'Almè 21, Crema 21, Cisanese 18, Base 96 17,  Rivoltana 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Importante scoperta sul Coronavirus: nell'équipe svizzera c'è un mandellese

  • Tragedia a Valmadrera: addio al consigliere comunale Pamela Cazzaniga

  • Il bucato al tempo del Coronavirus: come eliminare germi e batteri

  • Sconti per famiglie in difficoltà e corsie preferenziali: le misure di Esselunga contro il Coronavirus

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: «Vi chiediamo di scaricarla tutti»

  • Coronavirus, Borrelli sposta la fine della quarantena: «Credo che staremo a casa anche il primo maggio»

Torna su
LeccoToday è in caricamento