In 300 alla Ghost Town Trail Consonno, vince Paolo Bonanomi dei Falchi Lecco

Successo con il tutto esaurito alla corsa di 15 chilometri tra Olginate e la città dei balocchi. Sul podio anche Crippa e Rigonelli. Marta Cereda, del K-Team Gefo, la donna più veloce. E c'è chi ha corso con il proprio amico a quattro zampe nella dog endurance trail

La partenza della prima GTT di Consonno

La carica dei 300 alla spettacolare Ghost Town Trail di Consonno. Successo per la prima edizione dell'attesa corsa organizzata lungo un percorso di 15 chilometri tra Olginate e le alture della città dei balocchi, andata in scena questa mattina, domenica, con partenza, arrivo e premiazioni al palazzetto dello sport di via Campagnola.

La Ghost Town Trail Consonno: percorso e promotori

Primo a tagliare il traguardo è stato Paolo Bonanomi dell'Asd Falchi Lecco con un tempo pari a 1h 03' e 54'', seguito da Alessandro Crippa e Dario Rigonelli. Quarto in classifica Davide Perego, 5° Filippo Ugolini, 6° Stefano Tavola e 7° Francesco Riva. 

Prima tra le donne, Marta Cereda del K-Team Gefo (1h 20' e 32''), con lei sul podio Laura Chimienti, seconda, e Giovanna Cavalli, terza. Soddisfazione da parte degli organizzatori e sostenitori della manifestazione sportiva, tra cui proprio il Gefo Olginate. La GTT Consonno è stata infatti promossa da quattro amici della zona con il sostegno del Gruppo Escursionisti Falchi Olginatesi, del Comune di Olginate, di Pigiesse Grafiche&Stampe, Nis-Car, Vbstyle Barber Shop, Affari&sport.

Numerosi gli atleti al via alle ore 9, circa 300, con tutti i posti a disposizione esauriti e l'adesione di diverse importanti società del territorio, dalla Sev di Valmadrera fino appunto ai Falchi di Lecco, passando per altri team della Bergamasca. Poco più tardi è partito anche il gruppo composto da una ventina di corridori che hanno deciso di salire i sentieri di Consonno con i propri amici a quattro zampe. In questa speciale classifica della "Dog Endurance Trail" è arrivato primo Massimiliano Bianchi (1h 29' e 36'') seguito da Vittorio Cappelli e Stefano Forcella.

Tra i presenti alla manifestazione il sindaco di Olginate Marco Passoni, il presidente Pro loco Sergio Gilardi, l'ottimo speaker Gianluca Cine Corti e i volontari delle associazioni per l'assistenza lungo il tracciato, tra queste l'Associazione Carabinieri. Un po' di pioggia poco dopo la partenza non ha turbato l'evento, la cui prima edizione è stata molto positiva e ha saputo regalare emozioni, tra la musica degli AC/DC, salite impegnative e scorci suggestivi.

Nelle foto sotto: atleti al via, organizzatori, il podio maschile e femminile, alcuni corridori con i propri cani in gara.

Potrebbe interessarti

  • Come pulire il lavello in acciaio: rimedi naturali

  • Aree verdi nel Lecchese: 5 mete ideali per stare a contatto con la natura

  • Le proprietà della ciliegia e tutti i suoi benefici

  • Mirtillo nero: proprietà e benefici

I più letti della settimana

  • Troppi batteri nell'acqua del lago e motivi di sicurezza: vietato fare il bagno in tre spiagge del Lecchese

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: ecco il primo negozio dedicato alla vagina

  • Giù la serranda per l'ultima volta: Lecco perde anche Teorema Giocattoli

  • Strappa la collana a una donna, tre passanti lo inseguono e recuperano il bottino

  • Dervio. Accusa malore mentre è in auto: grave uomo anziano

  • Malore alla guida, perde il controllo ed esce fuori strada: elisoccorso in Valassina

Torna su
LeccoToday è in caricamento