team nuoto lombardia ai campionati italiani estivi con gli atleti del centro natatorio “Al Bione”

Sono quattro i nuotatori che si allenano nell'impianto di Lecco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Allo Stadio del Nuoto di Roma, nel complesso del Foro Italico, si svolgeranno tra venerdì 01 e sabato 02 agosto i Campionati Italiani Assoluti, mentre dal 04 al 07 agosto sarà la volta dei Nazionali Juniores/Cadetti. Nella massima competizione saranno 386 gli atleti a scendere in vasca (203 uomini e 183 donne), in rappresentanza di 101 società. Ben altri numeri per Juniores e Cadetti: 815 atleti (417 uomini e 398 donne) in rappresentanza di 221 Società. Pronta a recitare il ruolo da protagonista il Team Nuoto Lombardia, attuale Vice campione d'Italia a squadre, rappresentato da 26 atleti Assoluti (15 uomini e 11 donne) e 43 Juniores/Cadetti (23 maschi e 20 femmine).

Sono quattro gli atleti che si allenano al Centro Natatorio "Al Bione" di Lecco. Allenati da coach Maurizio Pompele parteciperà agli assoluti la sola Susanna Negri (200fa, 200mi, 200sl, 400sl, 400mi). Gareggeranno, invece, per i Campionati Italiani Cadetti e Juniores: Andrea Cesarini (200sl, 400sl), Francesco Morici (100do, 200do, 200mi, 400mi) e Federico Rusconi (200sl, 400sl, 1500sl).

"Siamo a fine stagione - afferma Maurizio Pompele - Susanna ha preparato molto bene gli invernali e i primaverili, arrivando anche a conquistare due medaglie di bronzo. Cercherà di disputare un buon meeting. Per le categorie Juniores e Cadetti - continua - nutriamo delle ambizioni. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere le finali e magari salire sul podio. Il blocco giovanile di Sport Management è tra i più forti a livello nazionale".

"Dopo i record di medaglie ottenuti agli Assoluti primaverili (2 ori, 6 argenti e 6 bronzi, ndr) e ai Criteria Giovanili (15 ori, 7 argenti e 5 bronzi, ndr), la nostra squadra è chiamata alla riconferma - afferma il Presidente Gionatan Menga - I presupposti per un buon campionato nazionale ci sono tutti. Nutriamo grandi speranze nel gruppo di Lecco, che ha in Susanna Negri uno dei pilastri del nostro team, un esempio per i nostri giovani".

Torna su
LeccoToday è in caricamento