Aperte le iscrizioni per la sesta Corsa a coppie dell'Innominato

Macchina organizzativa già all'opera a Vercurago in vista dell'evento podistico di sabato 21 settembre. Previsto un percorso di 10 km dal lago a San Girolamo. Mobilitati i volontari di Avis, oratorio, Gev Lumaca e Amici di Chiara. Tutte le informazioni

Mancano poco più di tre mesi al via, ma la macchina organizzativa è già all'opera da tempo per offrire un'altra grande giornata di sport e aggregazione. Stiamo parlando della Corsa a coppie dell'Innominato, uno degli eventi simbolo di Vercurago. La manifestazione, giunta alla sesta edizione, si terrà sabato 21 settembre lungo un percorso di circa 10 chilometri con partenza dall'oratorio del paese e salita verso il santuario di San Girolamo e il Castello di Manzoniana memoria, passando per il LungoAdda, tra il verde e i sentieri di Somasca.

Corsa a coppie dell'Innominato 2018, si va verso il record di iscritti

La passione per la corsa, si sà, negli ultimi anni ha preso piede anche nel nostro territorio, basti vedere i recenti successi della Resegup e della mezza maratona di Lecco (per i più forti) piuttosto che della Lucciolata per famiglie, passando per la prima edizione della Consonno Ghost Town e per la Beleè de Cursa, solo per fare alcuni nomi. In questo panorama di eventi podistici ben si inserisce la Corsa dell'Innominato di Vercurago, ideale per atleti affermati e anche per chi ha iniziato da poco ad allenarsi e appassionarsi a questo sport. Un'organizzazione curata in ogni dettaglio grazie all'impegno dei volontari dell'oratorio San Giovanni Bosco di Vercurago, dell'Avis, del Gev Lumaca e degli Amici di Chiara.

Corsa dell'Innominato, un'edizione da record. Redaelli e Bonanomi super

Le iscrizioni sono state aperte proprio questa settimana con possibilità di adesione tramite le procedure online fino al 19 settembre. Per chi si iscriverà entro agosto il costo sarà scontato a 25 euro a coppia, poi salirà a 30, con possibilità di iscriversi anche presso i negozi Affari & Sport di Lecco e Villasanta, e pochi minuti prima della gara che andrà in scena nel pomeriggio di sabato 21 settembre. Ai partecipanti verrà data in omaggio la maglia tecnica griffata, garantita ai primi 500 iscritti (250 coppie). Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito www.corsacoppieinnominato.it e visitare la pagina Facebook dell'evento.

Anche nell'edizione 2019 ci sarà una Corsa Innominato Junior per i bambini, oltre a musica e iniziative collegate, senza dimenticare l'importante aspetto legato alla solidarietà con il sostegno agli Amici di Chiara e quindi al Comitato Maria Letizia Verga per la cura della leucemia infantile.

Il sito della Corsa con tutte le informazioni sull'edizione 2019 e le iscrizioni

«La partecipazione alla Corsa a Coppie dell'Innominato è aperta a tutti, e le coppie possono essere maschili, femminili, miste, under 16 - ricorda Luca Pozzi a nome dell'organizzazione - Il terreno è di tipo misto, trail, tipico di tutte le corse del nostro territorio: asfalto, sterrato, sentieri, scalinate, con tratti impegnativi sia in salita che in discesa. Il percorso di gara di circa 10 chilometri presenterà quest'anno una variazione nel tratto iniziale, che contribuirà a rendere ancora più spettacolare la corsa, sia per gli atleti, sia per gli spettatori. Partenza e arrivo sempre all'oratorio San Giovanni Bosco. La corsa si svilupperà interamente nel territorio comunale di Vercurago, costeggiando il lago nella prima fase, per poi toccare le frazioni collinari di Maglio, Folla, Beseno e San Gerolamo direzione Camposecco, con il panoramico passaggio dentro le mura del rinomato Castello dell'Innominato e il santuario di San Gerolamo, luogo di culto noto in tutta la Lombardia. Vi aspettiamo».

Ecco lo spetacolare video della Resegup 2019

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Grave incidente dopo il Motoraduno per una coppia: «Aiutateci a ritrovare l'angelo che ci ha aiutato»

  • Monticello: emergono le foto dell'Alfa incidentata. Sul web scatta l'ironia

  • Il manifesto per gli auguri di matrimonio che ha incuriosito tanti calolziesi

  • Tragedia a Casatenovo: muore al lavoro nell'azienda agricola

  • La calolziese Silvia protagonista di una delle più importanti fiere d'arte contemporanea d'Italia

Torna su
LeccoToday è in caricamento