Il Lecco affonda al Brianteo: la capolista Monza rifila il poker ai blucelesti

Primo tempo senza riuscire mai a uscire, schiacciati dalla pressione dei brianzoli che segnano tre reti in 45 minuti. Nella ripresa i cambi portano più qualità, ma nel finale arriva il quarto gol dei padroni di casa

 

La Calcio Lecco viene pesantemente sconfitta al Brianteo nell'anticipo del sabato sera in Serie C. Troppa la differenza vista in campo, anche se la squadra di mister Gaetano D'Agostino lascia l'intero primo tempo alla capolista. I brianzoli si prendono questo vantaggio mettendo in campo la propria enorme qualità, trascinati da Morosini e Mota Carvalho che si scambiano gol e assist all'11' e al 17', sfruttando anche l'immobilità della difesa bluceleste.

Monza-Lecco: tutte le foto di Matteo Bonacina

Sul finire del primo tempo, al 45', arriva la terza rete con il diagonale vincente di Mosti. Nella ripresa i cambi (dentro Capogna e D'Anna per gli spenti Fall e Negro) danno qualcosa in più al Lecco, che finalmente riesce a guadagnare campo ma mai veramente a rendersi pericoloso (unico vero tiro in porta di Giudici, parato), ma al 39' arriva la rete di Finotto che insacca sotto il "sette" bene imbeccato da Chiricò.

D'Agostino nel post-gara a LCN Sport: «Monza da Serie A»

Nel dopogara, le parole amare ma consapevoli di mister D'Agostino: «Per motore, per gamba e anche per caratura tecnica il Monza è quasi due categorie superiori - spiega mister Gaetano D’Agostino - Dispiace soprattutto per il primo gol arrivato da una palla dietro, ma purtroppo sapevo che al minimo errore il Monza lo avrebbe fatto pagare. Quando vuole giocare, la squadra di Brocchi fa la differenza. I miei ragazzi hanno dato tutto, ma hanno una gamba diversa. 

Ac Monza 4-0 Calcio Lecco 1912 (0-0)

Marcatori: Morosini (M) al 12′ p.t., Mota (M) al 17′ p.t.; Mosti (M) al 45′ p.t.; Finotto (M) al 39′ s.t.

Monza (4-3-1-2): Lamanna; Lepore, Paletta, Scaglia (dal 18′ s.t. Marconi), Anastasio; Armellino, Fossati (dal 35′ s.t. Iocolano), Morosini (dal 27′ s.t. Rigoni); Mosti (dal 35′ s.t. Chiricò); Rauti (dal 27′ s.t. Finotto) Mota (Sommariva, Del Frate, Galli, Brighenti, Machin, Franco, Gliozzi). All. Cristian Brocchi.

Lecco (3-4-2-1): Livieri; Merli Sala, Milillo (dal 40′ p.t. Agostinone), Procopio; Carissoni (dal 35′ s.t. Pastore), Moleri, Bolzoni, Giudici; Strambelli (dal 35′ s.t. Bobb), Negro (dall’11’ s.t. D’Anna), Fall (dall’11’ s.t. Capogna) (Safarikas, Malgrati, Forte, Lisai, Maffei). All. Gaetano D’Agostino.

Arbitro: Daniele Rutella di Enna (Giuseppe Pellino di Frattamaggiore e Fabio Mattia Festa di Avellino).

Note: serata fresca ma non fredda; terreno in buone condizioni. Spettatori 3mila circa dei quali almeno 400 da Lecco. Ammoniti: Scaglia. Angoli: 7-7. Recuperi: nel 1° t. e nel 2° t.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento