Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Enrico Ruggeri emoziona il pubblico lecchese

Tutto esaurito al Palladium per il concerto acustico dell'autore di Mistero e Contessa. Il cantante omaggia Lou Reed con "Perfect day"

 

L'apertura con Polvere e Lettera dal Duca, alcuni dei brani più raffinati dell'ultimo album "Alma" fino ai successi di sempre: Contessa, Peter Pan e Mistero, solo per citarne alcuni.

Enrico Ruggeri ha conquistato anche il pubblico lecchese. Il suo tour acustico ha fatto tappa ieri sera, mercoledì, al cineteatro Palladium all'interno della rassegna "Altri Percorsi" promossa dal Comune di Lecco. Tutto esaurito per ascoltare il Rouge in versione unplugged, sul palco insieme a Paolo Zanetti alla chitarra, Francesco Luppi al pianoforte e il valtellinese Davide Brambilla alla fisarmonica e tromba. 

Vergassola, Ruggeri e Guccini nel programma di "Altri Percorsi" 2019

Luci soffuse, melodie coinvolgenti e una poltrona dove Ruggeri si è seduto in alcune occasioni per introdurre le canzoni e rivelare i segreti dei suoi testi, spaziando da quelli dedicati all'amore ad altri temi coraggiosi come quello della pena di morte contenuto in "Nessuno tocchi caino", presentata nel 2003 a Sanremo.

E poi due perle come "I dubbi dell'amore" e "Quello che le donne non dicono" scritte da Ruggeri e interpretate da Fiorella Mannoia. Nonostante lo spettacolo acustico, l'anima punk del cantante è comunque emersa nel graditissimo omaggio a Lou Reed con Perfect Day. Con le prime note di Primavera a Sarajevo i fan più appassionati si sono alzati dalle sedie per raggiungere e applaudire il cantante sotto il palco, come avviene tradizionalmente nei suoi concerti, in particolare quelli più rock.

Le più attuali "Il primo amore non si scorda mai" e l'ultimo singolo "Come lacrime nella pioggia" hanno aperto la strada al gran finale tra bis e applausi, non solo degli spettatori, ma anche dello stesso artista e dei suoi musicisti che hanno voluto ringraziare il pubblico lecchese per la splendida serata vissuta insieme (come potete nel video dove vi proponiamo la canzone Mistero).

Dopo il concerto - durato oltre due ore - non sono mancati selfie e autografi all'uscita del Palladium che presto ospiterà un altro spettacolo per intenditori, sempre inserito nella rassegna "Altri percorsi". Si tratta dell'esibizione dei Musici di Francesco Guccini, in programma mercoledì 5 giugno alle ore 21. Sul palco del cineteatro lecchese salirà anche Juan Carlos "Flaco" Biondini, celebre per la voce data a Sancho Panza nella canzone Don Chisciotte, uno dei pezzi più belli di Guccini.

Potrebbe Interessarti

  • Piogge torrenziali, frane, straripamenti: nuova emergenza in Valsassina

  • Crolla pianta secolare all'Orrido di Bellano: il video

  • "Meno Clooney, più Oliveto": così il rap di Mirko promuove il territorio

  • «Visitate la Valsassina, una meraviglia»: il video-selfie del comico Franz

Torna su
LeccoToday è in caricamento