PROGRAMMATORE PLC

Settore: It E Media / Tecnici e Periti / Programmatore
Azienda: Adecco Italia Spa
Data annuncio: 12/12/2018
Sede di lavoro: Lecco
Per azienda produttrice di impianti industriali Consultant di Adecco Italia ricerca un Programmatore PLC.

Questa figura professionale si occupa nello specifico della programmazione di macchinari industriali utilizzati in ambito alimentare.
Questa risorsa si occupa di effettuare il collaudo, l'installazione e l'avvio dei macchinari c/o i clienti, effettua la formazione tecnica del personale, esegue interventi di modifica su quadri elettrici e a bordo macchina.

Si richiedono:
- buona capacità di lettura del disegno/schema elettrico
- esame di impianti elettrici
- conoscenza linguaggio PLC
- conoscenza software Siemens
- conoscenza impianti industriali elettronici
- buona conoscenza della lingua inglese.

Questa risorsa deve aver conseguito un titolo di studio (diploma o laurea) in ambito elettrico/automazione e deve aver maturato un'esperienza di almeno 5 anni nel ruolo.

Completano il profilo: buone doti di autocontrollo, problem solving e analisi, capacità di lavorare in team.

Sede di lavoro: vicinanze Lecco; si richiede la disponibilità ad effettuare trasferte sia in Italia che all'estero.

Si offre iniziale contratto finalizzato ad inserimento a tempo indeterminato.

I CV ricevuti potranno essere comunicati all'azienda nostra cliente o ad altre che ne facciano richiesta per valutare un'eventuale assunzione.
I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a registrarsi su www.adecco.it , dando il consenso al trattamento dei propri dati personali, ai sensi della normativa vigente sulla privacy.
Un facsimile di domanda di candidatura, comprensivo di informativa sulla privacy (art. 9, comma 3, D.Lgs. 276/03), è presente al seguente indirizzo https://www.adecco.it/privacy-policy/informativa-sulla-privacy-dei-dati-dei-candidati
Adecco Italia S.p.A. (Aut. Min. Prot. N.1100-SG del 26.11.2004).

Candidati per questo lavoro

Partner:
Offerte lavoro simili
Guide TrovaLavoro
Torna su
LeccoToday è in caricamento