REGULATORY AFFAIRS (Medical device)

Settore: / Engineering /
Azienda: Alten Italia Spa
Data annuncio: 21/01/2020
Sede di lavoro: Lecco
ALTEN Italia è alla ricerca, per importanti aziende operanti nel settore dei Medical Devices, di Regulatory Affairs Specialist con una seniority da 1 a 5 anni.

REQUISITI

Requisiti:

Conoscenza MDR
Preferibile esperienza in attività di Quality Assurance su Medical Devices
Buona conoscenza della normativa ISO 13485
Ottima conoscenza delle normative internazionali e nazionali del settore Medical Devices
Laurea in Ingegneria Biomedica, Ingegneria Medica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica, Bioingegneria, CTF, Farmacia

Completano il profilo:  
Ottime capacità comunicative
Orientamento al problem solving
Disponibilità a trasferte

 Sedi di lavoro: Emilia Romagna, Lombardia,  Toscana

Ti offriamo:
Giornate di benvenuto;
Training on the job;
Corsi di formazione per sviluppare competenze specialistiche “hard skills” e le capacità personali “soft-skills”;
Possibilità di crescita e realizzazione professionale e personale;
Buon clima di lavoro;
Attività variegata, dinamica, autonoma;
Posto di lavoro stimolante in un’azienda internazionale in espansione;
Convenzioni e Benefit;
Lavoro in un’azienda certificata Top Employer.

Ambiente di lavoro accogliente: La diversità, che sia culturale, sessuale, legata all’età o alla carriera, alimenta i nostri Valori. ALTEN ha l’obiettivo di abbattere ogni barriera e pregiudizio: offriamo un ambiente di lavoro accessibile accogliente ed inclusivo nel rispetto degli obblighi di legge, ai sensi degli artt. 1 e 18, legge 68/99, valutando con attenzione i candidati appartenenti alle categorie protette.

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento