rotate-mobile
Attualità

Le 5 passeggiate più suggestive sul lago

Itinerari che offrono scenari da sogno per una giornata romantica o in famiglia: nel Lecchese le opportunità sono numerose

Nella belle giornate di sole, ma anche in quelle meno serene, poche cose sono meno suggestive e rilassanti di una passeggiata sul lago. Itinerari che offrono scenari da sogno per una giornata romantica o in famiglia: nel Lecchese le opportunità sono numerose.

Ne abbiamo selezionate cinque da proporre ai nostri lettori. Come al solito sottolineiamo che non si tratta di una classifica, ma di semplici consigli.

Lungolago di Malgrate

Lungolago di Malgrate (7)-2

Negli ultimi anni Malgrate è rinato: i lavori di riqualifica hanno cambiato faccia al lungolago, rendendolo uno dei più suggestivi dell'intera provincia. Innanzitutto la lunghezza, quasi un chilometro, con possibilità di sedersi in svariati punti per ammirare un panorama unico che affaccia sul profilo della città di Lecco, sui monti San Martino e Resegone, sul lago che torna a essere fiume. Malgrate è inoltre molto vivace dal punto di vista commerciale, con la presenza di numerosi bar, gelaterie e ristoranti per concedersi una pausa.

Caviate-Pradello

ciclopedonale caviate pradello illuminazione (2)-2

8 aprile 2019: a quindici anni dall'originaria progettazione (2003) e a nove dalla prima assegnazione dei lavori (2010), finalmente diventa possibile raggiungere a piedi e in bicicletta (quantomeno in sicurezza) la località Pradello, collegata alla zona delle Caviate di Lecco. Un'opera attesa e simbolica rispetto al progetto integrale, che ha nel tratto a sbalzo tra Pradello e l'abitato di Abbadia Lariana la sua parte più interessante ma ancora da realizzare. 

Circa due chilometri separano Caviate da Pradello. Poco dopo la partenza si trova la piazzola con le panchine. Nel corso dei mesi sono state poi inserite fioriere per creare una barriera con la strada e l'illuminazione per renderla percorribile anche in orario serale. Nelle giornate soleggiate il tratto viene letteralmente preso d'assalto da lecchesi e turisti, rapitiu dal fascino del Golfo di Lecco.

Abbadia Lariana

Lungolago Abbadia Lariana (4)-2-2

Pochi paesi della riviera lariana possono offrire scenari suggestivi come Abbadia Lariana. Acquattato sulle rive del lago e ai piedi del gruppo delle Grigne, il comune propone svariate opzioni per chi ama camminare: sul lago c'è la passeggiata panoramica lunga più di un chilometro in riva al Lario. Per gli amanti del trekking: l'imbocco del Sentiero del Viandante verso la Valchiavenna, oppure i sentieri verso la montagna. A meno di un'ora di salita - diventata celebre anche fuori dai confini provinciali -, c'è la Cascata del Cenghen.

Le 5 ciclopiste nel Lecchese

Varenna

traghetto lago varenna 4-2

Adagiato sulla sponda orientale del Lago di Como, Varenna è un suggestivo borgo di pescatori, da visitare con calma, passeggiando romanticamente sul lungolago, per ammirare i riflessi dell'acqua e le facciate delle case variopinte, che arrivano direttamente sulla riva del lago. 

Una visita a Varenna può cambiare la giornata. La passerella a lago, conosciuta in tutta Italia come la "passeggiata degli innamorati", si estende per centinaia di metri a sbalzo sulle acque del Lario e regala una vista magnifica su Bellagio e sulla sponda comasca, in una tratta solcata da decine di battelli e natanti.

C'è anche molto altro: la parrocchiale di San Giorgio, una basilica consacrata nel 1313; le antiche dimore Villa Monastero e Villa Cipressi che custodiscono incredibili bellezze e offrono giardini maestosi, la suggestiva frazione di Fiumelatte.

Il Sentiero del Viandante

Lombardia - Sentiero del Viandante - Belvedere di Bonzeno-3

Il Sentiero del Viandante si snoda da Lecco a Piantedo per 45 chilometri di cammino a mezza costa sulla sponda orientale del ramo lecchese del lago. È possibile suddividerlo nelle seguenti cinque tappe: Lecco-Abbadia; Abbadia-Lierna; Lierna-Varenna; Varenna-Dervio; Dervio-Santuario di Valpozzo (Piantedo). Il Viandante rappresenta una delle principali attrazioni del nostro territorio, con un'infinità di ricchezze naturalistiche, storiche e architettoniche. Un patrimonio che si sta sempre più trasformando in valore turistico per i tanti escursionisti e gli amanti del trekking che scelgono di percorrerlo. 

Segnaliamo una curiosità: al confine tra i comuni di Lierna ed Esino, a 870 metri di altezza (e una salita non per tutti), si può ammirare un balcone naturale in località Mezzedo, dove ci si può sedere su una suggestiva panchina e godersi un panorama mozzafiato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 5 passeggiate più suggestive sul lago

LeccoToday è in caricamento