rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità Paderno d'Adda

Ponte di Paderno, via libera al Commissario. Così si può velocizzare l’iter dei lavori

Con il Decreto Genova approvato oggi in Senato, diventano esecutivi i poteri commissariali. Arrigoni: «Come Lega faremo ora il possibile per inserire agevolazioni fiscali nella Legge di Bilancio»

«Con l’approvazione al Senato del Decreto Genova, avvenuta questa mattina, diventano esecutivi i poteri commissariali attribuiti all’Amministratore Delegato di RFI per i lavori di manutenzione straordinaria sul Ponte di Paderno d’Adda». Ad annunciarlo è il Senatore lecchese Paolo Arrigoni, Questore a Palazzo Madama, che fin dalla prima lettura alla Camera ha seguito l’emendamento proposto dalla Lega.

Approvato l'emendamento Lega/M5S, Maurizio Gentile sarà il Commissario

«Riteniamo che i poteri commissariali siano fondamentali per accelerare l'ottenimento delle autorizzazioni per i progetti sul San Michele e di conseguenza velocizzare i lavori - chiarisce Arrigoni - Proprio in ragione dei due anni di chiusura del ponte previsti per lo svolgimento degli interventi non dobbiamo dimenticarci dei problemi che stanno gravando sui lavoratori e sulle imprese che operano in particolare nei comuni di Paderno e Calusco d’Adda. Come Lega cercheremo di fare quindi il possibile per inserire nella Legge di Bilancio delle agevolazioni fiscali».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Paderno, via libera al Commissario. Così si può velocizzare l’iter dei lavori

LeccoToday è in caricamento