Valmadrera-Weissenhorn, nuovo atto del gemellaggio: consegnate le chiavi dell'amicizia

I rappresentanti dei due comuni si sono incontrati in municipio e hanno solidificato la loro amicizia

Si è tenuta sabato mattina l'incontro ufficiale, presso il municipio tedesco, un nuovo atto del gemellaggio tra Valmadrera e Weissenhorn. Per la città lecchese hanno presenziato il sindaco di Valmadrera Antonio Rusconi, il responsabile del gemellaggio Beppe Castelnuovo, gli assessori Raffella Brioni e Marcello Butti. Il sindaco di Weissenhorn Wolfgang Fendt ha rivolto congratulazioni a Rusconi per il successo elettorale, ha ricordato la concretezza di questo gemellaggio di amicizia e di scambi di gruppi e associazioni, ha infine sottolineato l'importanza del ruolo dell'Europa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una targa con "Valmadrera" all'ingresso di Weissenhorn in Baviera

Consegnate le chiavi dell'amicizia

Rusconi ha consegnato due chiavi dell’amicizia con il simbolo di Valmadrera al Sindaco e a Christian Schenk, responsabile dell’Associazione Amici Gemellaggio Weissenhorn Valmadrera, e ha ricordato il ruolo del precedente sindaco Donatella Crippa per avviare il gemellaggio. Presenti i direttori del liceo scientifico, sportivo e Musicale, il Parroco, il Pastore protestante e numerosi presidenti delle associazioni. Nel corso della serata si è tenuta una cena italiana di gala, predisposta dagli alunni del Centro di Formazione Professionale Aldo Moro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento