rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità Alto e Basso Lago / Via Nazionale, 93

"Ecco come valorizzare il Museo della seta"

Gli studenti del Politecnico salgono in cattedra: presentate ad Abbadia Lariana le loro idee e strategie d'intervento per il Setificio Monti

Cinque dettagliati progetti per valorizzare il Setificio Monti. Le proposte e strategie d'intervento a favore del museo della seta di Abbadia Lariana sono state elaborate, e presentate nei giorni scorsi nella sala civica del paese, dagli studenti del IV anno di Ingegneria Edile - Architettura del Politecnico di Lecco. 

I 5 progetti comprendono il Museo e l?edificio attiguo, attualmente occupato dalla scuola secondaria di secondo grado. I progetti vertono sulla conservazione dell'edificio ottocentesco ex filatoio, che costituisce una importante testimonianza storica delle modalità di vita e produzione, rimasto in funzione sino al XX secolo.

Abegg 1-4

Per reinserire l'edificio nel flusso delle attività culturali e produttive del paese di Abbadia, i progetti hanno
sviluppato anche il concept per la rifunzionalizzazione degli spazi, garantendo una miglior fruibilità con una
frequentazione continua e di diversi target sociali. Le proposte presentate ampliano gli spazi espositivi del
museo in un?ottica di multimedialità, gli spazi della biblioteca e della sala civica.

Tra le proposte spazi espositivi, centro culturale, mercato coperto, ostello, birrificio e laboratori

Gli studenti hanno messo a frutto la loro creatività soprattutto nelle molte proposte innovative per il riuso della scuola: centro culturale, mercato coperto, ostello, birrificio, spazio laboratoriale sono le proposte presentate. Alessia Silvetti, titolare del laboratorio di restauro, e Elisabetta Rosina, titolare del corso di restauro affermano: "Non abbiamo voluto mettere vincoli alle proposte degli studenti proprio per far emergere nuove idee e strategie di intervento per tutelare e valorizzare il museo".

Abegg sala-2

"Mi sono emozionato nel vedere il nostro museo prendere letteralmente vita dai progetti dei ragazzi. Idee di un?area che non guarda solo al passato, ma si proietta nel futuro con il coinvolgimento di tutta la cittadinanza" - afferma Elisa Cirillo, consigliere comunale delegato al Museo.

Il sindaco Azzoni: "Un ottimo punto di partenza per uno studio di fattibilità"

"Queste idee sono un bellissimo punto di partenza per poi essere affinate in uno studio di fattibilità che ci permetterà di cercare la copertura finanziaria per la valorizzazione del nostro museo? - commenta invece il sindaco di Abbadia Roberto Sergio Azzoni, presente alle presentazioni e componente della giuria che ha identificato i progetti più interessanti. Alla giuria hanno preso parte anche il vicepresidente vicario della
Provincia di Lecco, Mattia Micheli, il direttore del Museo della Seta di Como Paolo Aquilini, la direttrice del
Polo museale di Villa Manzoni Lecco Barbara Cattaneo e l?assessore alla Cultura di Abbadia Lariana Cristina Bartesaghi.

Il folto pubblico che ha seguito molto attentamente le presentazioni e la premiazione è segno dell'interesse
che il museo riscuote sulla cittadinanza di Abbadia Lariana e non solo. Gli elaborati degli studenti saranno esposti e saranno visibili fino al 30 Giugno nella sala mostre del Setificio Monti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ecco come valorizzare il Museo della seta"

LeccoToday è in caricamento