Addio a Mario La Barbera, colonna dei Volontari del Soccorso di Calolzio

Aveva 60 anni, abitava a Vercurago e da tempo era impegnato nell'associazione Anpas. Il dolore e la commozione di tanti amici: «Sempre pronto ad aiutare gli altri e grande caposquadra, Non ti dimenticheremo»

Mario La Barbera, classe 1960.

«I Volontari del Soccorso non ti dimenticheranno mai. Ciao Mario». Quello del presidente Roberto Carsana è solo uno dei tanti, sinceri e sentiti messaggi di cordoglio pronunciati per ricordare Mario La Barbera, scomparso all'età di 60 anni a seguito di un tumore. La Barbera, appassionato di moto e residente a Vercurago, aveva lavorato in un'azienda di grafica a Cisano e da tempo era una colonna dell'associazione di via Mazzini che fa capo all'Anpas. In molti, in queste ore di dolore, si stanno stringendo intorno alla figlia Beatrice, alla compagna e agli altri parenti.

«Mario, con quel suo simpatico accento toscano, era un volontario sempre attivo e disponibile - ricorda il presidente Carsana - Era stato anche comandate, organizzava i turni, da oltre 15 anni era impegnato con passione nell'associazione. Come volontari esprimiamo le nostre condiglianze ai suoi cari. Ci mancherà». 

«Ciao Mario, grande amico»

Commosse anche le parole di Kristian Pelà, Centro Coordinamento Radio Soccorso: «Ciao Mario, grande amico al quale ho voluto bene. Sei stato una persona speciale, dal cuore d'oro e dalla simpatia unica. Resterai sempre vivo nei miei ricordi». E poi ancora l'amico Luca De Cani, a lungo Volontario insieme a La Barbera: «Non sono bravo a scrivere troppe parole. Mai avrei voluto che questo giorno potesse arrivare, e oggi non so proprio come sia potuto accadere, proprio a te, che tanto hai fatto per aiutare gli altri. Non potrò mai dimenticare i turni fatti insieme, le notti insonni in ambulanza, le giornate a scherzare. Ti ho conosciuto come caposquadra e ti lascio come uno dei miei più grandi amici. Ti ricorderò sempre, come tanti altri che hanno vissuto questa esperienza con noi, come Super Mario. Riposa in pace».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Sotto alcune foto di Mario La Barbera operativo insieme ad alcuni dei suoi tanti amici Volontari)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento