menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra: Pierluigi Fumagalli, Innocenzo Sartor, Enzo Cavalieri, Daniele Riva, Vittorio Tonini e Matilde Petracca.

Da sinistra: Pierluigi Fumagalli, Innocenzo Sartor, Enzo Cavalieri, Daniele Riva, Vittorio Tonini e Matilde Petracca.

Una nuova ambulanza per la Croce Rossa di Lecco grazie al supporto degli artigiani

Decine di associati a Confartigianato e Ancos hanno aiutato a coprire la spesa di settantamila euro

Da poche settimane sono dieci le ambulanze a disposizione della Croce Rossa di Lecco. Il parco, cui vanno aggiunti due Fiat Doblò usati per il trasporto, è stato ampliato grazie alla generosità dei volontari della Cri e anche di decine di artigiani lecchesi, che hanno coperto la gran parte della spesa da settantamila euro necessaria per procedere con l'acquisto di un mezzo di ultima generazione, da venerdì 30 aprile operativo presso la sede di via Rimembranza, 9. Gli imprenditori hanno dato il proprio contributo attraverso la raccolta fondi “ArtigianiAMO Lecco” indetta da Confartigianato Imprese Lecco e Ancos Lecco, Associazione Nazionale delle Comunità Sociali e Sportive di Confartigianato.

donazione ambulanza confartigianato croce rossa lecco 30 aprile 20211-2

«È un momento di orgoglio ed emozione, dato che cammin facendo, durante questo anno e mezzo di pandemia, abbiamo ipotizzato di fare qualcosa in favore del personale di soccorso - ha spiegato Daniele Riva, presidente di Confartigianato -. Spostare i fondi della raccolta sull’acquisto di un'ambulanza ci sembrava giusto per lasciare qualcosa di concreto sul territorio. Abbiamo voluto mirare e centrare un obiettivo, raccogliendo grandi e piccole sottoscrizioni. Dopo 6-7 mesi di dialogo con la Croce Rossa di Lecco siamo, finalmente, arrivati a questo passo concreto. L’ambulanza è moderna e completa di vari dispositivi. Il ringraziamento va ai dipendenti di Confartigianato e agli associati».

donazione ambulanza confartigianato croce rossa lecco 30 aprile 20218 Daniele Riva Enzo Cavalieri Vittorio Tonini-2

Croce Rossa Lecco: 400 volontari

Più che legittima la soddisfazione di Enzo Cavalieri, presidente della Croce Rossa di Lecco che può contare su 400 volontari, di cui 150 abilitati per il servizio di emergenza.: «L’aiuto dell'associazione è stato veramente importante, noi facciamo fatica a garantire i servizi sul territorio e l’ultimo anno è stato molto impegnativo. Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Confartigianato, perchè siamo stati e siamo molto attenti e attivi in questo periodo complesso. L’ambulanza verrà usata esclusivamente per le emergenze: è attrezzata di tutto punto, cromoterapia compresa; le plastiche del vano abbattono i batteri che si formano al suo interno, anche se dopo ogni servizio procediamo con la sanificazione. I volontari sono orgogliosi. Un mezzo nuovo era particolarmente importante per garantire il servizio sul territorio e per fortuna ci sono tanti volontari che ci aiutano».

donazione ambulanza confartigianato croce rossa lecco 30 aprile 20219 Enzo Cavalieri-2

Gli fa eco Pierluigi Fumagalli, vicepresidente: «Non lo sapevamo, ma quest’anno abbiamo dovuto rinnovare la convenzione quadriennale con Areu per essere presenti nelle emergenze e tra i requisiti era necessario avere un mezzo di età non superiore a sei anni. Questa, quindi, è stata un'occasione capita perfettamente dato che alcuni mezzi hanno toccato il sesto anno di vita proprio in questi mesi».

donazione ambulanza confartigianato croce rossa lecco 30 aprile 20215 Pierluigi Fumagalli-2

«Vivere con il territorio»

Ancos è stata "braccio armato" di Confartigianato: «Siamo una diramazione dell'associazione di categoria che si occupa delle persone e del sociale sul territorio - spiega il consigliere Innocenzo Sartor -. Su Lecco siamo presenti da anni, la pandemia ci ha frenato ma abbiamo comunque svolto varie attività. Ci rivogliamo ai bisogni di vario genere della comunità, con i 5x1000 che ci sono stati affidati abbiamo acquistato i ventilatori quando questi non si trovavano. Vogliamo vivere sul e con il territorio».

donazione ambulanza confartigianato croce rossa lecco 30 aprile 20214 Innocenzo Sartor-2

Chiusura affidata al Segretario Vittorio Tonini: «Diamo un segno importante all’impegno che ci siamo presi. La raccolta fondi ha avuto una risposta importante, gli artigiani si sono subito attivati per portarla a termine. Oggi coroniamo un sogno, quello di dare un segnale concreto per rispondere alla situazione che si è venuta a creare, dimostrando di voler essere protagonisti sul territorio. Domani si apre un mese nuovo e ci saranno speranze nuove: raggiunto l’obiettivo delle 100mila vaccinazioni al giorno guardiamo con fiducia al futuro; speriamo di entrare in una fase positiva e rosea per tutti. L’ambulanza è lo strumento per farlo».

donazione ambulanza confartigianato croce rossa lecco 30 aprile 20213 vittorio tonini-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento