L'annuncio del sindaco nel giorno di Ferragosto: anche il comune di Brivio è covid free

Airoldi: «La festa di oggi coincide con una buona notizia, tutti i malati sono guariti. Ora stiamo lavorando sul bilancio comunale per mettere in campo una misura economica straordinaria a sostegno delle fasce più deboli»

Uno scorcio del fiume a Brivio.

Proprio nei giorni in cui torna a salire un po' di preoccupazione per alcuni nuovi casi in Lombardia, per la movida estiva e per il rientro dall'estero, nel Lecchese si registra un altro comune covid free. Si tratta di Brivio. A inizio giornata il sindaco Federico Airoldi ha voluto augurare un felice ferragosto ai suoi concittadini dando la buona notizia tramite il proprio profilo Facebook. Il primo cittadino ha comunque ricordato la necessità di mantenere sempre la dovuta prudenza, partendo dall'suo della mascherina e dal distanziamento.

«Gentili concittadini e cari amici, buon Ferragosto. Questa giornata, che tradizionalmente dedichiamo alla famiglia ed al relax, coincide con una buona notizia: Brivio è #Covidfree. Tutti i malati sono guariti - ha scritto Airoldi -  Nonostante questo ed in virtù dei sacrifici e delle rinunce che abbiamo fatto, vi invito a tenere un comportamento sempre responsabile e rispettoso, in ogni contesto ed all’insegna della giusta prudenza. Distanza fisica e mascherina sono un riferimento sempre valido per contenere l’aumento dei contagi che si sta verificando in questi giorni a livello nazionale».

La comunicazione via Facebook: «Prestare sempre la giusta prudenza»

Alla bella notizia della guarigione di tutti i malati, fa da contraltare la preoccupazione per i prossimi mesi mesi dal punto di vista economico e sociale e il ricordo ancora fresco del dolore legato alla pandemia. «Quest’anno augurare buon Ferragosto è più difficile del solito perché veniamo tutti da un periodo di dura prova, che ha turbato profondamente le nostre coscienze anche a causa delle migliaia di morti per la pandemia ed i suoi molteplici fattori negativi - ha aggiunto Airoldi - All’orizzonte si sta delineando un futuro carico di incertezze economiche e sociali, che già da settembre farà sentire i propri pesanti effetti sull’economia e sulle famiglie».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo cittadini ha quindi assicurato: «Esattamente come durante il periodo del lockdown, con l’intera Amministrazione sarò al vostro fianco tutti i giorni e con immutato impegno per garantire i servizi primari, l’assistenza sanitaria, alimentare ed ogni supporto a chi ne avrà bisogno. In questi giorni stiamo lavorando sul bilancio comunale per mettere in campo una misura economica straordinaria a sostegno delle fasce più deboli che per un piccolo comune come il nostro sarà senza precedenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Retata antidroga nei boschi a lato della Statale: recuperati soldi e dosi di stupefacenti

  • Carabinieri in forze ed elicottero nei cieli di Calolzio, serrate ricerche per trovare il presunto omicida di Olginate

  • Domani a Olginate i funerali del 47enne ucciso a colpi di pistola

  • Aggressione di Belledo: contestato il tentato omicidio ai giovani, confermati gli arresti domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento