menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'appello a tutti gli Alpini: «Ritroviamo il cappello perso all'Adunata»

Il Comitato Organizzatore Adunata Milano 2019 si unisce all'appello lanciato da Radio Deejay, e diventato subito virale, per ritrovare il cappello perso da Bruno, Alpino delle Marche, sabato nei pressi del Parco Sempione

«Il mio babbo, Bruno, appartenente al 4° raggruppamento della Sezione Marche, sabato 11 maggio era all’Adunata di Milano e ha perso il suo cappello. Per lui è tutto. Aiutateci a ritrovarlo!»

Questo l'appello lanciato da Letizia a Radio Deejay, che l’ha subito diffuso e veicolato sui social. Il Coa-Comitato Organizzatore Adunata, già coinvolto in passato in una simile vicenda risoltasi poi positivamente, si unisce all'appello e fa leva sulla solidarietà, sensibilità e condivisione tipica degli Alpini.

Quasi duemila penne nere lecchesi all'Adunata del Centenario

Il cappello di Bruno è stato dimenticato in un bagno chimico nei pressi del Parco Sempione, area Castello, attorno alle 13 di sabato 11 maggio. Tutti gli Alpini sono invitati a divulgare i dettagli e condividere diffusamente l'appello perché la Penna Nera torni al suo proprietario. Non mancheranno sicuramente di fornire informazioni utili, nel caso, i quasi duemila alpini lecchesi che hanno partecipato alla celebrazione milanese del Centenario.

Per segnalazioni: Segreteria Coa, tel. 02 99990048 e segreteria@milano2019.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento