L'appello a tutti gli Alpini: «Ritroviamo il cappello perso all'Adunata»

Il Comitato Organizzatore Adunata Milano 2019 si unisce all'appello lanciato da Radio Deejay, e diventato subito virale, per ritrovare il cappello perso da Bruno, Alpino delle Marche, sabato nei pressi del Parco Sempione

«Il mio babbo, Bruno, appartenente al 4° raggruppamento della Sezione Marche, sabato 11 maggio era all’Adunata di Milano e ha perso il suo cappello. Per lui è tutto. Aiutateci a ritrovarlo!»

Questo l'appello lanciato da Letizia a Radio Deejay, che l’ha subito diffuso e veicolato sui social. Il Coa-Comitato Organizzatore Adunata, già coinvolto in passato in una simile vicenda risoltasi poi positivamente, si unisce all'appello e fa leva sulla solidarietà, sensibilità e condivisione tipica degli Alpini.

Quasi duemila penne nere lecchesi all'Adunata del Centenario

Il cappello di Bruno è stato dimenticato in un bagno chimico nei pressi del Parco Sempione, area Castello, attorno alle 13 di sabato 11 maggio. Tutti gli Alpini sono invitati a divulgare i dettagli e condividere diffusamente l'appello perché la Penna Nera torni al suo proprietario. Non mancheranno sicuramente di fornire informazioni utili, nel caso, i quasi duemila alpini lecchesi che hanno partecipato alla celebrazione milanese del Centenario.

Per segnalazioni: Segreteria Coa, tel. 02 99990048 e segreteria@milano2019.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Nuovo digitale terreste 2020: cosa cambia per gli utenti

Torna su
LeccoToday è in caricamento