Alleanza Civica, Odg per i Comuni: «Splafonare nei limiti del 15% il disavanzo di gestione del bilancio 2020». Il sostegno di Appello

La lista civica lecchese sostiene la proposta avanzata da quella regionale: «Intervenire subito per mettere in sicurezza i bilanci e l'operatività di questo e dei successivi esercizi è fondamentale»

Appello per Lecco sostiene Alleanza Civica. La lista regionale, infatti, ha presentato un Ordine del Giorno attraverso cui ha avanzato la proposta di splafonare nei limiti del 15% il disavanzo di gestione del bilancio 2020 con l’impegno a riassorbirlo nei successivi 5 anni. Favorevole anche la civica lecchese: «Come Appello per Lecco sosteniamo questo Ordine del Giorno presentato dai nostri rappresentanti civici in consiglio regionale e dalle liste civiche presenti in diversi consigli comunali - spiegano i rappresenanti della civica lecchese -. La situazione dei Comuni se non affrontata in tempo può diventare a breve esplosiva. Quindi intervenire subito per mettere in sicurezza i bilanci e l'operatività di questo e dei successivi esercizi è fondamentale per assicurare servizi e performance all'altezza di un momento emergenziale che consenta di gestire anche la ripartenza».

Signor Sindaco, Signor Assessore al Bilancio, Signor Presidente del Consiglio Comunale, Signore e Signori Consiglieri

Il dramma che si è abbattuto sulla Nazione ha colpito gli Enti locali e sta assestando colpi pesantissimi ai Comuni chiamati a fornire, in prima istanza, risposte immediate ai cittadini ed in particolare a quella fascia più debole e quindi ancor di più esposta ai contraccolpi di una crisi i cui effetti sono destinati a protrarsi nel tempo.

A nessuno è ancora chiaro il quadro della situazione finanziaria che verrà a determinarsi nei Comuni a partire dal prossimo anno a causa delle forti restrizioni delle entrate determinate Dalla ridotta capacità di spesa e di contribuzione dei cittadini, dall’invarianza di costi per servizi, che devono essere comunque erogati, pur a fronte di una evidente restrizione della possibilità di partecipazione alla spesa degli utenti (pensiamo per esempio al trasporto pubblico), così com'è evidente il rischio di un aumento della disoccupazione e della fascia di disagio che la chiusura di tante piccole attività economiche rischia di consegnare ai Sindaci.

Confidiamo nell’aiuto dello Stato almeno sul fronte delle attività economiche ma pensiamo che per quanti sforzi esso possa fare, i Comuni si troveranno, in perfetta solitudine, chiamati a gestire gli effetti di una crisi inaspettata e molto dura.

Ma fin d’ora i Comuni hanno necessità di incrementare la spesa corrente, non preventivata nè preventivabile, senza il rischio di tagliare servizi necessari già iscritti a bilancio, per carenza di risorse. Per questo riteniamo che sia necessario consentire ai Comuni una maggiore flessibilità nel bilancio dell’anno in corso sia sotto il profilo dell’utilizzo delle spese vincolate valutando caso per caso una diversa e temporanea destinazione, avendo la possibilità di splafonare nei limiti del 15% il disavanzo di gestione del bilancio 2020 con l’impegno a riassorbirlo nei successivi 5 anni.

La misura in questione non comporta incremento di spesa pubblica totale, impatta invece sull'aumento del debito pubblico 2020 (quindi in periodo di sospensione del patto di stabilità), con una punta che verrebbe riassorbita nell'arco di cinque anni.

Ciò aiuterà il Comune a far fronte a spese non previste, specie di natura sociale, tenendo insieme una comunità molto provata da un’esperienza che mai avrebbe voluto conoscere.

Sulla base di queste considerazioni proponiamo alla vostra cortese attenzione l’allegato odg che, confidiamo, possiate fare vostro portandolo all’approvazione degli organi comunali.

Con i migliori saluti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ALLEANZA CIVICA

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento