Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Ballabio

Il comune lecchese con i cartelli stradali antidroga

L'iniziativa dell'Amministrazione di Ballabio guidata dal sindaco Bussola: "La droga ti rovina la vita: il vero sballo è dire no"

"A Ballabio non c'è spazio per la droga!". Questo il messaggio lanciato dall'Amministrazione del comune valsassinese, che ha deciso di posizionare una serie di cartelli per le vie del paese allo scopo di sensibilizzare residenti e turisti, in particolare i più giovani, contro l'utilizzo di sostanze stupefacenti. I nuovi cartelli sono stati posizionati in particolare  lungo la strada per i Piani Resinelli e per Morterone. 

"So bene che non basteranno dei semplici cartelli per fermare la piaga degli spacciatori e venditori di morte - ha commentato il sindaco Giovanni Bruno Bussola sulla propria pagina Facebook - ma ho voluto posizionarli come una vera e propria dichiarazione d’intenti! La nostra Amministrazione comunale non è disposta ad accettare che i boschi di Ballabio diventino luogo di spaccio e farà tutto il possibile per contrastarlo". 

In passato nella zona erano stati infatti individuati e arrestati alcuni spacciatori. "La Polizia Locale di Ballabio, unitamente ai Carabinieri e alle altre forze dell’ordine, continuerà la propria azione di monitoraggio e prevenzione incessantemente. La droga ti rovina la vita: il vero sballo è dire no! A Ballabio - ribadisce infine Bussola - non c’è spazio per la droga!"

Ballabio, cartelli contro la droga.-4

Ballabio, cartelli contro la droga. (2)

Ballabio, cartelli contro la droga. (3)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune lecchese con i cartelli stradali antidroga
LeccoToday è in caricamento