"Bione", giorni di chiusura per il cambio di gestore. Da gennaio inizia il lavoro della "In Sport"

La struttura sportiva cittadina riaprirà i battenti il 7 gennaio: in queste settimane Sport Management, associazione uscente, ritirerà i suoi macchinari. Personale: «L'intenzione è quella di confermare i lavoratori»

Il Comune di Lecco ha comunicato ufficialmente che, dal 1° gennaio 2020, il Centro Sportivo Comunale "Al Bione" sarà gestito da In Sport S.R.L. S.S.D.

Il proseguimento delle stagioni sportive 2019-2020 sarà garantito regolarmente senza soluzione di continuità in una logica di costante attenzione alle esigenze dell’utenza. Per quanto riguarda i corsi, le iscrizioni potranno essere effettuate presso la segreteria del Centro Sportivo nei seguenti giorni e orari:

  • Giovedì 2 Gennaio 2020 dalle ore 15.00 alle 20.00
  • Venerdì 3 Gennaio 2020 dalle ore 9.00 alle 20.00
  • Sabato 4 Gennaio 2020 dalle ore 9.00 alle 18.00
  • Domenica 5 Gennaio 2020 dalle ore 9.00 alle 13.00
  • Lunedì 6 Gennaio 2020 dalle ore 9.00 alle 13.00

I corsi ripartiranno da martedì 7 gennaio 2020. In questi giorni, invece, il Centro sarà chiuso al pubblico per il passaggio di consegne tra Sport Management, gestore uscente, e la nuova gestione. Il programma delle attività sarà disponibile presso la segreteria del Centro Sportivo,  sul sito internet www.insportsrl.it/lecco e alla pagina Facebook “In Sport Lecco”, dove verranno pubblicati puntualmente e progressivamente tutti gli aggiornamenti. Per informazioni è possibile scrivere a lecco@insportsrl.it – sport@comune.lecco.it.

Nigriello: «Vogliamo dare continuità al servizio»

«Diamo il benvenuto a In Sport, nuovo gestore del centro sportivo comunale Al Bione - fa gli onori di casa Roberto Nigriello, assessore allo sport del Comune di Lecco -. Obiettivo comune e della società e della nostra amministrazione è quello di dare continuità al servizio nonché di migliorare ancora di più l’offerta di un centro che, come sappiamo, ha un bacino d’utenza che supera i confini della città. Ci aspettiamo una gestione in grado di soddisfare le esigenze dei numerosi e variegati utilizzatori e delle associazioni che vivono quotidianamente la nostra struttura sportiva comunale».

«Vogliamo restare qui per tanti anni»

«Siamo molto contenti di poter iniziare questa nuova avventura in una città importante come Lecco – dichiara Paolo Mele, Amministratore Delegato di IN SPORT – Il nostro obiettivo è restare per tanti anni in questa struttura, riconosciuta ed espressione di tutto il territorio. Ho sempre apprezzato questo impianto per dimensioni e polifunzionalità, sono quindi convinto che metteremo a disposizione dei cittadini il miglior servizio possibile lavorando sodo in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le altre realtà cittadine, per raggiungere questo risultato».

Come riapre il centro

Con l’avvio di tutte le attività sportive delle aree “piscina e palestra” secondo il modello In Sport, saranno proposti – a titolo esemplificativo e non esaustivo – corsi di nuoto per tutte le età, il nuoto agonistico e il nuoto guidato, la pallanuoto, il nuoto sincronizzato, corsi di acquafitness, corsi di fitness e abbonamenti open; nonchè attività ricreative e camp multisport nei periodi festivi.

Verrà introdotto, come per le altre località dove è presente In Sport, il progetto Movement, un programma rivolto a tutti e per tutte le età  basato sul “movimento” inteso come lotta alla sedentarietà e strumento di salute, che si concretizza attraverso l’organizzazione di eventi totalmente gratuiti incentrati sul benessere, divertimento e socializzazione. Questo progetto abbraccia sempre iniziative benefiche e di solidarietà promosse e sostenute sul territorio attraverso il nuovo brand “In Sport Loves People – allenati a far del bene”.

Saranno inoltre attivate collaborazioni con il territorio, le associazioni che lo rappresentano, le istituzioni scolastiche e sociali e infine saranno organizzati eventi come Open Day e trofei di nuoto. 

«Credere nel territorio»

«Il gruppo In Sport ha un rapporto molto stretto e consolidato con il territorio lombardo - spiegano -. A partire da questa proficua esperienza In Sport ha deciso di investire in maniera decisa anche nella provincia di Lecco. Lo sviluppo e la promozione dell’attività sportiva e la crescita del numero dei praticanti nel territorio saranno i punti cardine dell’attività di In Sport».

Opportunità di lavoro al "Bione"

«La ripartenza del Centro Sportivo “Al Bione” di Lecco rappresenta anche un’occasione di lavoro - specifica infine l'azienda -. L’intenzione di In Sport è di riuscire a trovare le soluzioni necessarie per confermare il personale che faceva parte dello staff precedentemente, valutando anche l’ampliamento dell’organico attraverso un processo di selezione tra le professionalità del territorio».

In Sport: la società e la storia

L’avventura ha inizio il 1° Luglio 1981 quando Claudio Magni (attuale Presidente di In Sport srl SSD), insieme ad un gruppo di istruttori e assistenti bagnanti operanti nelle piscine comunali di Arcore e Concorezzo, partendo dalla comune passione per il nuoto e per lo sport in generale, dà vita alla S.G.I.S. sdf poi Compagnia Italiana Gestione Impianti Sportivi sas (C.I.G.I.S. sas).

Questo sodalizio, nato dall’entusiasmo e dalla determinazione di alcuni giovani brianzoli, cresce rapidamente ed espande costantemente la propria attività tanto che, il 27 Marzo 1990, viene fondata la Idea Nuoto srl, una delle primissime esperienze in Italia (ad eccezione dello sport professionistico) di società sportiva di capitali.

La visione operativa si amplia e non si limita più solamente alle discipline sportive natatorie, così il 5 Ottobre 1994 viene modificata la denominazione da Idea Nuoto srl all’attuale In Sport srl SSD.

Oggi, dopo la celebrazione del 35° anniversario di fondazione (1° Luglio 2016), il Gruppo In Sport comprende 4 Società Sportive Dilettantistiche e con 22 centri sportivi in 3 Regioni (Lombardia, Piemonte e Veneto) e 7 Province, rappresenta una realtà riconosciuta ed affermata nonché un punto di riferimento a livello nazionale nella gestione di impianti sportivi natatori e polifunzionali.

Il Gruppo In Sport è composto da Società Sportive Dilettantistiche riconosciute dal CONI e, pertanto, non ha fine di lucro avendo l’obbligo di reinvestimento degli utili conseguiti. Dal punto di vista finanziario ha:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • fatturato annuo di circa 17 milioni di euro; 
  • patrimonio netto di oltre 3 milioni di euro;
  • disponibilità liquide di oltre 4 milioni di euro.

La Società intrattiene regolari rapporti con istituti bancari primari (Gruppo Intesa, Banco BPM, UBI, BNP Paribas) e istituti di credito specializzati (Istituto per il Credito Sportivo, UBI Leasing, BCC) ed ha ampia disponibilità di credito e finanziamenti a lungo termine puntualmente onorati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento