rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Monticello Brianza

Il consorzio e l'istituto Villa Greppi compiono 50 anni: inizia la festa, tra cultura e musica

Dal 9 al 12 maggio una prima rassegna di eventi con una mostra e un pomeriggio di concerti. Attesi anche iLuf

Una mostra che racconta il cammino di una scuola unica per didattica e sperimentazione, un pomeriggio fatto di momenti di incontro tra studenti di diverse generazioni e, soprattutto, musica live con l’esibizione, tra gli altri, de iLuf. Quattro giorni di appuntamenti per festeggiare i cinquant’anni dalla nascita del Consorzio brianteo Villa Greppi e dell’istituto Alessandro Greppi di Monticello Brianza, insieme nel promuovere la rassegna 50 Villa Greppi. Un traguardo importante, che dal 9 al 12 maggio 2024 vede i due enti proporre un cartellone congiunto di eventi, alcuni specificamente pensati per i "Villagreppini" di ieri e di oggi, altri aperti a tutto il pubblico.

Lucia Urbano: "Un legame importante"

"Si tratta di un primo assaggio dei festeggiamenti con cui il consorzio - spiega la presidente Lucia Urbano - celebra il suo cinquantenario. Proseguiremo infatti a novembre con altre manifestazioni, incentrate soprattutto sul ruolo culturale svolto dal consorzio. Ma il nostro ente è nato con e per l’istituto Greppi e organizzare insieme il nostro comune compleanno dimostra come il legame perduri tuttora. Sono quindi molto contenta della fruttuosa collaborazione con il dirigente scolastico Dario Crippa, che porterà alla realizzazione della mostra nel seminterrato del granaio, e di lasciare spazio alla scuola che ha profondamente segnato la storia del nostro territorio".

Dario Maria Crippa: "Con il Greppi ho condiviso un pezzo di vita"

"Sono molto emozionato - aggiunge il dirigente Dario Maria Crippa - di trovarmi in questo ruolo proprio nel momento storico di celebrazioni per il 50esimo anniversario di fondazione. Questo perché prima, oltre 30 anni fa, ho avuto la fortuna di passare 5 anni del mio percorso scolastico nella stessa scuola, dove mi sono diplomato perito chimico. Una scuola che ha rappresentato un posto sicuro e sereno dove crescere come persona e cittadino. Ringrazio il Greppi e tutti coloro che ho avuto il piacere di conoscere e con cui ho condiviso un pezzo di vita".

I Luf.

Entrando nel dettaglio, le prime giornate sono destinate esclusivamente agli studenti della scuola, che di gruppo in gruppo saranno guidati da ex docenti alla scoperta della mostra "50 anni. Villa Greppi nel cuore, una scuola di vita", allestita nell’antico granaio di Villa Greppi e realizzata grazie alla direzione artistica di Moreno Pirovano (Zampe diverse) e alla collaborazione di alcuni ex docenti ed ex studenti, insieme nel rendere omaggio a una scuola che da sempre si è distinta per la sua didattica e per i lunghi anni di sperimentazione.

Il programma degli eventi

Un’esposizione che sarà aperta al pubblico nelle giornate di sabato 11 (dalle 14 alle 20) e domenica 12 (dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18) e che è il risultato di un lavoro di raccolta di memorie iniziato lo scorso febbraio. Fotografie, documenti cartacei, oggetti, strumenti didattici e musicali compongono un percorso dal sapore nostalgico e in cui grande impatto hanno le postazioni video, con i racconti di ex Villagreppini legati alla loro scuola e agli anni passati in una villa piena di vita, allora sede scolastica che attirava studenti e insegnanti anche da Milano.

Giornata clou dell’intera rassegna quella di sabato, che prenderà il via nel Granaio della Villa alle 10.30 con i saluti istituzionali della presidente del Consorzio Villa Greppi e del dirigente dell’istituto Greppi e con gli interventi di ex dirigenti. Poi, nel pomeriggio, ci si sposterà nella scuola, dove dalle 17 è in cartellone un lungo pomeriggio di musica dal vivo.

A esibirsi saranno gruppi in parte composti da ex Villagreppini: dopo un iniziale momento di incontro tra diverse decadi di ex alunni, dalle 18.45 musica con i Fantomatici Maestri del Brivido, G Point Music Machine, Vaeva, iLuf (con Dario Canossi nella duplice veste di leader della band e di storico professore della scuola) e Bryan Kazzaniga Rock and Roll family. Chiusura dei festeggiamenti affidata, domenica 12 maggio, al tradizionale appuntamento con la Greppi Run, evento podistico ludico motorio aperto a tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consorzio e l'istituto Villa Greppi compiono 50 anni: inizia la festa, tra cultura e musica

LeccoToday è in caricamento