Attualità Brivio

Raccolta beni di prima necessità a sostegno dei profughi dell'Afghanistan

L'iniziativa è promossa dal gruppo "Brivio che dona"

Anche Brivio tende la mano ai profughi dell'Afghanistan. L'associazione "Brivio che dona" ha infatti promosso una raccolta di beni di prima necessità per aiutare le persone che hanno dovuto scappare da Kabul a seguito delle violenze e della terribile situazione venutasi a creare con il ritorno dei Talebani. L'iniziativa beneficaè promossa in collaborazione con la Croce Rossa Italiana di Lecco.

Martedì 14 settembre dalle ore 8.30 alle 12 sul sagrato della chiesa di San Leonardo a Brivio verranno raccolte in particolare: latte prima infanzia, pannolini per bambini, salviettine umidificate, omogeneizzati di carne e frutta, assorbenti, shampoo, bagnoschiuma, saponette, dentifricio, carta igienica, sapone liquido, detersivi, candeggina, ammoniaca.

Brivio, volontarie raccolgono indumenti e beni di prima necessità per i senzatetto

"Il gruppo Brivio che dona - spiegano le volontarie dell'associaizone - ringrazia anticipatamente tutti coloro che daranno il loro contributo a questa raccolta di beni. Un sentito ringraziamento va anche a Mila della CRI". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta beni di prima necessità a sostegno dei profughi dell'Afghanistan

LeccoToday è in caricamento