Calendario Fiocchi Munizioni 2019, le dipendenti diventano modelle

Protagoniste davanti all'obiettivo di Maurizio Melozzi le lavoratrici in un originale concept in cui le cartucce prodotte dall'azienda sono proposte anche come strumenti di bellezza

La foto che accompagna il mese di febbraio 2019

Dodici mesi scanditi da dodici bellezze del territorio. Le protagoniste del calendario Fiocchi Munizioni 2019 sono le dipendenti, che hanno simpaticamente prestato la loro immagine per promuovere i prodotti dell'azienda di Via Santa Barbara.

Ne è scaturito un annuario di alta qualità, con le lavoratrici assolutamente credibili e a loro agio nel ruolo di modelle davanti all'obiettivo. A curare la realizzazione del calendario, il concept e le fotografie, è Maurizio Melozzi, affermato fotografo triestino classe 1964, mentre la stampa è opera di GraficArt.

Originale il tema sviluppato: le cartucce prodotte in azienda diventano oggetti di tutti i giorni fra i quali bicchieri, scacchi ma anche strumenti tipicamente femminili come rossetti, collane e specchietti. 

Carabinieri: pubblicato il calendario dell'Arma

Il presidente dell'azienda, Stefano Fiocchi, ha dedicato il Calendario 2019 a Elsa Lanzilli, la dipendente tragicamente scomparsa il 25 novembre a seguito di un terribile incidente all'ingresso dello stabilimento di Via Santa Barbara. Il calendario veniva da tradizione presentato alla stampa in occasione della Festa aziendale di Santa Barbara, quest'anno annullata proprio in virtù della tragedia cha ha colpito la Fiocchi.

Dopo il calendario, scoppiano le polemiche

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palloncino lanciato in Belgio durante i funerali di una diciottenne atterra nel Lecchese

  • Tragedia a Lecco: altra vittima di un incidente sul lavoro. Si teme il gesto volontario

  • Dramma famigliare sfocia in violenza: aggredisce la convivente e tenta il suicidio

  • Tragedia in alta quota: escursionista sessantenne muore sul Resegone

  • Un progetto per prolungare la Tangenziale Est fino a sud di Lecco: ben 16 km in galleria

  • Si perdono in dieci nei boschi sopra Maggianico: salvati dai pompieri

Torna su
LeccoToday è in caricamento