#LakeComoRestarts: un video tricolore annuncia la ripartenza del brand. Presentato il calendario unico degli eventi

Superata la fase acuta dell'emergenza Covid, il lago è tornato ad accogliere migliaia di turisti

 

Un territorio intorno ad un lago, quello di Como, e due province (Como e Lecco) che si sono ritrovate unite ad affrontare l’emergenza COVID19 lavorando insieme all’interno di una Cabina di regia sovra provinciale per la promozione turistica e culturale della destinazione “Lago di Como” che era già stata attivata su impulso della Camera di Commercio Como-Lecco. E’ così nato il progetto integrato di marketing territoriale con diverse azioni di sostegno ai soggetti che promuovono e valorizzano il patrimonio del territorio. Turismo e cultura per il Lago di Como nell’ultimo quinquennio hanno avuto una crescita di oltre il 30% e si sono sempre più integrati creando eventi e attività di accoglienza per una presenza turistica internazionale a sei cifre.

I SETTORI TURISMO E CULTURA NELLE DUE PROVINCE

Peso economico sull’economia del territorio

COMPARTO ECONOMICO

TURISMO %

CULTURA %

ADDETTI 14,5 (fonte CCIAA)

9,4

5,1

IMPRESE 14,4 (fonte (CCIAA)

8,4

6

Spesa turismo

SPESA TURISTI (fonte Istat)

1 MILIARDO DI EURO

SPESA TURISTI ATTRATTA DALLA CUTURA (fonte Symbola)

50%

Per far fronte all’emergenza e sostenere i settori di turismo e cultura complessivamente le istituzioni che fanno capo alla Cabina di regia hanno messo in campo importanti risorse finanziarie destinate sia al progetto di marketing integrato che ad azioni di sostegno diretto ad enti, operatori ed imprese per un totale complessivo che super i 600mila euro.

Il flash mob

E’ un grande flash mob, realizzato nel pieno rispetto delle regole di sicurezza sanitaria, a lanciare #lakecomorestarts, anche in questo caso grazie alla collaborazione di tutto il territorio. Il vero e convincente motivo per tornare sul lago lo comunicherà con efficacia solo una comunità che non intende mollare e che ritrova la forza di ricominciare nella sua storia, nel suo genio creativo e nell’arte di accogliere. Trenta luoghi, 6 giorni di ripresa dal 22 al 27 maggio, più di 900 persone (rigorosamente divise in gruppi di 15, autonomi e distanziati e rispettosi delle disposizioni antiCovid), oltre 120 addetti alla sicurezza e 23 comuni delle due province coinvolti.

La scoperta del tesoro

Il lago appare dall’alto in tutta la sua bellezza, ma con città e borghi deserti, e il silenzio domina la scena. Alcuni violinisti della Lake Como PHILHARMONIC Orchestra nel giardino di palazzo Gallio a Gravedona iniziano a suonare diretti dal maestro bellanese Roberto Gianola. Tre motonavi della Navigazione dei laghi in formazione a freccia solcano le acque del Lario trasformandosi in tre motoscafi. Il viaggio comincia. Dal cartello di ogni paese che ha aderito al flash mob parte una catena umana di uomini e donne (massimo 15 persone) tenuti insieme (e a giusta distanza) da un unico filo (ogni paese ha dato forma e materia a questo filo in piena libertà). La catena umana ripresa dall’alto porta ad un luogo nascosto carico di grande bellezza. Un o una violinista suona da lì la musica che fa da colonna sonora. Il viaggio riprende sotto il cartello di un nuovo paese per scoprire un altro pezzo di tesoro. Il viaggio non ha mai fine perché è una avventura che ognuno vivrà in modo unico. Al tramonto le Lucie dal golfo di Lecco ci riportano all’epoca di Renzo e Lucia e prendono il largo quando il sole lascia il posto al buio. Ma il viaggio non finisce, la notte rende ancora più bello il tesoro e i borghi rivivono di luci colorate. Quelle del Lake Como Christmas Light.

Torna a trovarci

Per aiutare la ripartenza del turismo sul Lago di Como è stata progettata la promozione “TORNA A TROVARCI, UNA NOTTE SARAI NOSTRO OSPITE”. Le strutture ricettive del territorio lariano hanno ricevuto nelle scorse settimane il modulo di adesione con il quale entrano gratuitamente a far parte del circuito “Torna a Trovarci”. Il flyer che pubblicizza la promozione recita così: Il lago di Como è pronto ad accoglierti per raccontarti una storia fatta di paesaggi e colori, di arte e cultura, di ville storiche e giardini, di profumi e sapori, di percorsi lenti nella natura e sport per tutti, di esperienze uniche e autentiche, da vivere in ogni stagione e in piena sicurezza. Soggiorna da noi e ritira il tuo voucher, puoi utilizzarlo tu oppure regalarlo a chi ti è caro. In pratica tutti coloro che fino a marzo 2021 soggiornano in una struttura ricettiva del territorio del Lago di Como aderente a questa iniziativa, ricevono un voucher che invita a ritornare nella nostra destinazione dal primo ottobre 2020 al 31 marzo 2021, usufruendo di un pernottamento gratuito. Il voucher è valido per prenotazioni dirette di almeno tre notti in una qualunque struttura del circuito e non è nominativo, ma potrà essere regalato ad altre persone in modo da coinvolgere il maggior numero possibile di potenziali turisti. Inoltre non dovrà essere “speso” esclusivamente nella struttura che lo rilascia, ma in una qualunque delle strutture ricettive aderenti che, ad oggi, sono circa una settantina: alberghi da 1 a 5 stelle lusso, residence, agriturismi, foresterie etc. Le adesioni sono in costante aumento a mano a mano che il comparto riprende l’attività. Ad oggi le adesioni hanno superato le 70 strutture ricettive. INFO ed elenco strutture su www.lakecomo.is/it

Ripartire dalla cultura: il calendario unico

Como, Lecco, il lago e tutto il territorio lariano da sempre sono luogo di rigenerazione dello spirito. Vogliamo consegnare al turista la chiave che riapre il forziere di un tesoro racchiuso nei nostri splendidi borghi, musei, dimore e giardini, centri storici dei capoluoghi, rimasti sopiti per tante settimane. Ci presenteremo a chi avrà la voglia di viaggiare in maniera esclusiva e unica valorizzando il grande patrimonio culturale di cui enti locali e centinaia di operatori sono stati finora sentinelle preziose. Quello del calendario unico è un grande progetto di marketing territoriale che per la prima volta unisce ben due province per far circolare pillole di cultura nei luoghi di bellezza. Turismo e cultura diventano così la combinazione vincente per promuovere il territorio e potersi rilanciare.

Le raccolte fondi

Per chi parteciperà al calendario unico saranno aperte a breve due campagne di raccolta fondi grazie alla collaborazione di Fondazione della comunità comasca e Fondazione comunitaria del lecchese. Una sorta di “cultura-bond” che consentirà a chi dona di godere nel 2021 di uno sconto su tutti gli ingressi a pagamento degli spettacoli organizzati dai soggetti locali che aderiscono al calendario unico.

Un nuovo format: "Pillole di bellezza"

E’ stato profilato un format rispettoso dei protocolli sanitari per vivere gli eventi in piena sicurezza. La formula mira a riscoprire i luoghi della cultura contaminati dalle arti. Eventi destinati non solo ai turisti, ma anche al pubblico locale. Un calendario che è cantiere aperto e durerà fino al prossimo dicembre. Ad oggi da fine giugno a luglio sono 94 gli eventi in calendario e 4 le rassegne proposte dai principali soggetti culturali.

EVENTI PRINCIPALI ULTIMA SETTIMANA DI GIUGNO E LUGLIO (96)

Festival Como città della musica Teatro Sociale di Como
Eventi a Villa Carlotta
Grumello Jazz, Hortus Plinii, Il giardino sospeso, con memoria e ribelle alla scoperta della natura - Villa del Grumello
Lakecomo International music festival Amadeus Arte (Villa Carlotta)
Manzoni nel cuore - Lecco
Itinerario attraverso il parco della spina verde: la torre del Baradello - Como
Escape tour - Lecco
Tour guidato di Bellagio - Bellagio
La Cortesella Como com’era Como
Dunque, dove eravamo rimasti? - Como
Passeggiata culturale a Lecco - Lecco
Visita guidata del nuovo museo di Manzoni - Lecco
Altri eventi in provincia di Lecco

Ad oggi i musei e dimore storiche aperti che hanno accettato la sfida della ripartenza sono:

MUSEI APERTI (10)

LOCALITÀ

Faro Voltiano

Brunate (CO)

MEAB - Museo Etnografico Alta Brianza

Galbiate (LC)

Museo della Barca Lariana

Pianello del Lario (CO)

Museo Didattico della Seta

Como

Museo Don Luigi Guanella

Como

Museo Etnografico di Premana

Premana (LC)

Museo Manzoniano e Galleria Comunale d’Arte

Lecco

Museo Ornitologico e di Scienze Naturali Lugi Scanagatta

Varenna (LC)

MUU - Museo del Latte e Storia della Muggiasca

Vendrogno (LC)

Pinacoteca Civica

Como

VILLE APERTE (13)

LOCALITÀ

Casa Brenna Tosatto

Lenno (CO)

Villa Bernasconi

Cernobbio (CO)

Villa Carlotta

Tremezzina (CO)

Villa Cipressi

Varenna (LC)

Villa del Balbianello

Lenno (CO)

Villa del Grumello

Cernobbio (CO)

Villa Gallia

Como

Villa Melzi d’Eril

Bellagio (CO)

Villa Monastero

Varenna (LC)

Villa Mylius Vigoni

Menaggio (CO)

Villa Olmo

Como

Villa Saporiti - la Rotonda

Como

Villa Sucota

Cernobbio

#LakeComoLight

Borghi e monumenti del lago illuminati la notte per vivere crociere uniche. Il progetto è in fase di implementazione e ai 48 punti disseminati su 18 paesi da Como a Menaggio si aggiungeranno questa estate anche altri borghi dall’alto lago al ramo di Lecco.

Comunicare al mondo con un click

E’ un vero e proprio ecosistema digitale a promuovere #lakecomorestarts e gli eventi del CALENDARIO UNICO. Un potenziale di 2 milioni di contatti per 94 canali web (siti e social di Comuni e associazioni) e 5 siti aggregatori che diffondono i contenuti del progetto, dalle iniziative di accoglienza delle imprese turistiche agli eventi culturali:

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento