rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità Calolziocorte / Piazza Vittorio Veneto

A Calolzio 275 persone controllate, 15 multe e 5 denunciati da parte della Polizia locale

Tutti i numeri dell'attività svolta da inizio emergenza Coronavirus dagli agenti del Comando guidato da Andrea Gavazzi

In questi ultimi giorni la Polizia Locale di Calolziocorte, in seguito all'emergenza Coronavirus e in coordinamento con la Prefettura di Lecco, ha effettuato diversi controlli sul territorio calolziese. Principalmente pattugliamenti lungo le strade, ma anche verifiche aeree con il drone.

L'assessore Caremi: «Uscire di casa solo per lo stretto necessario e con la mascherina»

«Alla giornata di ieri, lunedì 6 aprile, registriamo un totale di 275 controlli e verifiche fatte con 15 contravvenzioni elevate e 5 persone denunciate - fa sapere Luca Caremi, assessore alla Polizia locale del Comune di Calolziocorte - Alla cittadinanza si chiede di mantenersi alle disposizioni date: uscire di casa solo per lo stretto necessario (e per le motivazioni di reale necessità previste dalla normativa) e muniti di mascherina o in subordine, qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca, contestualmente ad una puntuale disinfezione delle mani e sempre mantenendo il distanziamento sociale. Si ricorda che ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e temperatura corporea superiore a 37,5 gradi è fatto obbligo di rimanere presso l'abitazione dove hanno la propria dimora, residenza o domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante».

L'assessore Luca Caremi ringrazia in particolar modo il comandante Andrea Gavazzi e tutti gli uomini della Polizia Locale per l'impegno profuso durante questo periodo di restrizioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Calolzio 275 persone controllate, 15 multe e 5 denunciati da parte della Polizia locale

LeccoToday è in caricamento