Mascherine in dono agli over 75 grazie al Comune e alle sarte volontarie

L'iniziativa a Calolziocorte, la consegna a domicilio in queste ore: sono circa 1.600

L'assessore alla Protezione civile di Calolziocorte Cristina Valsecchi con le mascherine per gli over 75.

Mascherine in dono agli over 75 di Calolziocorte. L'iniziativa à stata promossa dall'Amministrazione comunale in accordo con alcuni negozianti e volontarie della città, e il coordinamento dell'assessore alla Protezione civile Cristina Valsecchi. Proprio in questi giorni (venerdì 3 aprile, sabato e domenica) Valsecchi e i suoi collaboratori stanno consegnando a domicilio degli anziani le mascherine artigianali realizzate dalla sarte volontarie. Gli over 75 residenti nel capoluogo della valle San Martino sono circa 1.600.

Negozianti e volontarie mobilitati

L'Amministrazione ringrazia in particolare: il sindaco di Cisano Bergamasco Andrea Previtali, la ditta Roncati di Airuno; per il confezionamento: E.C. semplicemente Sposi, Glamour, G.A.W.I, Giovanna Natalina Valsecchi, Deborah Masdea, Daniela Angeli, Cristina Bonaiti, Fiorenza Losa, Anna Carenini, Laura Gigliotti Abbracciavento.

«Carissimi concittadini, troverete in questa busta una mascherina lavabile e riutilizzabile dono dell'Amministrazione comunale - hanno scritto il sindaco Marco Ghezzi e l'assessore Cristina Valsecchi - La mascherina è un prodotto artigianale, non medicale, si consiglia di lavare e sanificare prima dell'uso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

Torna su
LeccoToday è in caricamento