Mascherine in dono agli over 75 grazie al Comune e alle sarte volontarie

L'iniziativa a Calolziocorte, la consegna a domicilio in queste ore: sono circa 1.600

L'assessore alla Protezione civile di Calolziocorte Cristina Valsecchi con le mascherine per gli over 75.

Mascherine in dono agli over 75 di Calolziocorte. L'iniziativa à stata promossa dall'Amministrazione comunale in accordo con alcuni negozianti e volontarie della città, e il coordinamento dell'assessore alla Protezione civile Cristina Valsecchi. Proprio in questi giorni (venerdì 3 aprile, sabato e domenica) Valsecchi e i suoi collaboratori stanno consegnando a domicilio degli anziani le mascherine artigianali realizzate dalla sarte volontarie. Gli over 75 residenti nel capoluogo della valle San Martino sono circa 1.600.

Negozianti e volontarie mobilitati

L'Amministrazione ringrazia in particolare: il sindaco di Cisano Bergamasco Andrea Previtali, la ditta Roncati di Airuno; per il confezionamento: E.C. semplicemente Sposi, Glamour, G.A.W.I, Giovanna Natalina Valsecchi, Deborah Masdea, Daniela Angeli, Cristina Bonaiti, Fiorenza Losa, Anna Carenini, Laura Gigliotti Abbracciavento.

«Carissimi concittadini, troverete in questa busta una mascherina lavabile e riutilizzabile dono dell'Amministrazione comunale - hanno scritto il sindaco Marco Ghezzi e l'assessore Cristina Valsecchi - La mascherina è un prodotto artigianale, non medicale, si consiglia di lavare e sanificare prima dell'uso».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, la Asst Lecco fa chiarezza: al momento terapie intensive vuote

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento