rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Attualità Calolziocorte

"Un'estate di grandi lavori nelle scuole calolziesi. Ecco gli interventi realizzati"

Il sindaco Ghezzi illustra le novità in vista della ripartenza dell'anno scolastico. "Completata inoltre un'impegnativa campagna di eliminazione dell’eternit da tutti gli edifici pubblici"

Si avvicina la riapertura delle scuole e il sindaco di Calolziocorte fa il punto sugli interventi portati avanti in estate in diversi plessi della città, dalla frazione del Pascolo a quella di Foppenico per arrivare a Sala e agli asili. Non mancano novità importanti per alunni e famiglie, considerando anche il provvisorio trasferimento della scuola dell'infanzia di Foppenico nella primaria di Sala e il potenziamento di alcune aree esterne. L'Amministrazione annuncia così una ripartenza dell'anno scolastico con le carte in regola.

"Durante l’estate l’Amministrazione comunale è intervenuta su numerosi plessi scolastici per realizzare opere di manutenzione straordinaria, oltre a quelle ordinarie - precisa innanzitutto Marco Ghezzi - In particolare, è stata sostituita la coperta in eternit della scuola primaria di Pascolo (sempre al Pascolo lo scorso anno era stata rifatta la copertura dell’edificio dedicato all’infanzia) e dell’adiacente sede del Cdd (Centro Diurno Disabili), che è stato anche dotato di impianto di condizionamento e a breve sarà riqualificata anche la relativa area esterna".

"Via l'amianto anche dalla Casa delle associazioni"

Il sindaco ricorda quindi che viene così completata "l’impegnativa campagna di eliminazione" dell’eternit da tutti gli edifici pubblici (tra i quali le palazzine delle scuole di Foppenico e la Casa delle associazioni) iniziata 4 anni fa. "Al riguardo sono state impegnate importanti risorse, in prevalenza ottenute attraverso bandi regionali. Nel contempo i principali plessi sono stati dotati di impianto fotovoltaico".

A settembre verrà riqualificata l'area esterna del nido

"Sempre durante il periodo estivo, presso l’infanzia di via Lavello è stato sostituito il vecchio pavimento di linoleum e lo stesso è stato fatto anche all’asilo nido, che a settembre vedrà riqualificata anche tutta l’area esterna. Un analogo intervento sui giardini - aggiunge Ghezzi - è stato realizzato sulla scuola dell’infanzia di via Lavello la scorsa estate".

Provvisorio trasloco dell'asilo di Foppenico nel plesso di Sala

Una novità importante riguarda l'asilo di Foppenico e la scuola di Sala. "Il plesso di Sala è stato oggetto di un intervento per la realizzazione di due nuove aulette con bagni dove ospitare provvisoriamente l’infanzia di Foppenico, che vi si trasferisce per permettere la realizzazione del nuovo plesso scolastico. Tutte le aule, comprese quelle della primaria, sono state rinfrescate e riverniciate".

"Una grande area esterna per i giochi all’aria aperta dei bambini"

Il sindaco ha quindi reso noto che: "Sempre a Sala è stata resa disponibile una grande area esterna per i giochi all’aria aperta dei bambini, delimitando con una recinzione lo spazio occupato dalla ex scuola Gambirasio. Nel contempo, l’istituto scolastico sta potenziando la rete internet interna e sostituendo le vecchie Lim con nuovi schermi più moderni nella quasi totalità delle aule dei vari plessi, utilizzando un cospicuo finanziamento ministeriale".

"Per chiudere gli interventi - conclude Marco Ghezzi - presso il plesso di Foppenico è stato realizzato il nuovo centro di cottura per le mense scolastiche. A tal fine è stata completamente ristrutturata la vecchia sede della direzione didattica".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un'estate di grandi lavori nelle scuole calolziesi. Ecco gli interventi realizzati"

LeccoToday è in caricamento