A Calolzio già troppi veicoli sulle strade, ora nuovi controlli

L'assessore Caremi: «Da verifiche fatte con il sistema di videosorveglianza e lettura targhe, si è notato che negli ultimi giorni il traffico è aumentato sensibilmente. Le restrizioni introdotte dal DPCM sono ancora in vigore, continuate a rispettarle»

Un'immagine dei controlli della Polizia locale a Rossino.

Ora l'appello è non abbassare la guardia. A Calolzio - come sembra anche in altri comuni del territorio - la presenza di auto e moto lungo le strade è aumentata negli ultimi giorni, nonostante il lockdown sia ancora in atto per cercare di vincere la battaglia contro il Covid-19. L'Amministrazione Ghezzi lancia quindi un nuovo appello affinchè tutti continuino a rispettare le limitazioni imposte dal Dpcm, annunciando anche più controlli, in particolare nei fine settimana. «Da verifiche fatte grazie all'ausilio del sistema di videosorveglianza e lettura targhe, si è notato che il traffico veicolare in questi ultimi giorni è aumentato sensibilmente - spiega Luca Caremi, assessore alla Polizia locale di Calolziocorte - Si ricorda alla cittadinanza che le restrizioni introdotte dal DPCM sono tuttora in vigore e si chiede pertanto di continuare, alla luce dei prossimi due week end, a rispettarle. La Polizia Locale e le altre forze dell'ordine che pattugliano il territorio intensificheranno nei prossimi giorni i controlli per verificare che vengano rispettate le disposizioni in essere. Vi chiediamo - conclude Caremi - di pazientare ancora e di rispettare le restrizioni e le disposizioni per poter raggiungere insieme l'obiettivo di un drastico calo dei contagi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Everesting completato! Diciassette ore e quarantuno minuti tra Valmadrera e Pianezzo, l'impresa di Butti e Ciresa

  • Retata antidroga nei boschi a lato della Statale: recuperati soldi e dosi di stupefacenti

  • Carabinieri in forze ed elicottero nei cieli di Calolzio, serrate ricerche per trovare il presunto omicida di Olginate

  • Domani a Olginate i funerali del 47enne ucciso a colpi di pistola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento