menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Capolavoro per Lecco” si allunga: visita aperta fino all'estate

Con l'arrivo della zona gialla la mostra di Palazzo delle Paure ha riaperto i battenti

"Capolavoro per Lecco" si alluga fino all'estate. «Da mesi attendevamo il momento di riaprire la mostra. Grazie alla collaborazione del Comune di Lecco, dei volontari, degli oltre 300 giovani studenti e di tutti i sostenitori pubblici e privati, “Lotto. L’inquietudine della realtà. Lo sguardo di Giovanni Frangi” ora è aperta e sarà visitabile fino al 4 luglio. Una decisione voluta e attesa perché riteniamo che il messaggio di questa iniziativa incarni il bisogno di ripresa per le nostre vite e la nostra città». Così Mons. Davide Milani, Prevosto di Lecco e presidente dell’Associazione culturale Madonna del Rosario Onlus, commenta la riapertura avvenuta il 26 aprile della mostra con le opere di Lotto e Frangi e la scelta, assunta in accordo con il Comune di Lecco, di prorogarla fino al 4 Luglio prossimo.

«Non possiamo illuderci che ci sarà ripartenza solo se riprendono i commerci e l’economia. Deve invece riaccendersi in ciascuno di noi la fiducia verso l’altro, il bisogno di scoprire come è possibile superare questa prova, come sconfiggere malattia e morte, dove fondare la nostra speranza. Un’esigenza di ripartenza e la possibilità che ciò accada realmente che è sicuramente testimoniata dalle opere in mostra ma prima ancora veicolata dal lavoro e dalla passione dei responsabili del progetto, dei volontari impegnati e dei ragazzi che lavorano con noi, insieme al supporto convinto e fattivo dell’Amministrazione comunale, la generosità degli sponsor e dei sostenitori, il sostegno deciso e fondamentale della Fondazione comunitaria del Lecchese».

"Capolavoro per Lecco": gli orari di apertura

Gli orari di apertura della mostra saranno i seguenti:

  • Lunedì, martedì, mercoledì dalle 9 alle 12.30 (ultima prenotazione 11.45) e dalle 14.30 alle 18 (ultima prenotazione alle 17.15);
  • Giovedì, venerdì dalle 9 alle 12.30 (ultima prenotazione 11.45) e dalle 14.30 alle 21 (ultima prenotazione alle 20.15)
  • Sabato, domenica e festivi: dalle 10 alle 19 (con ultimo ingresso alle 18.15)

Il percorso di visita è stato studiato per rispondere alle prescrizioni in vigore relative al contenimento della diffusione del Covid-19. La visita è gestita in tutta sicurezza (distanziamento, santificazione, controllo temperatura e mascherine). Chi volesse effettuare la visita, deve prenotarsi sul sito: www.capolavoroperlecco.it  attraverso il link presente nella sezione Prenotazioni & Info. La visita durerà 45 minuti circa. Il costo del biglietto d’ingresso è di soli 2 Euro, con ampie gratuità.

Nel frattempo vanno ricordati i numerosi webinar che sono stati organizzati in questi mesi: ben 18 con quasi mille partecipanti complessivamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento