menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Carcano di Mandello del Lario vista dall'alto

La Carcano di Mandello del Lario vista dall'alto

Axpo Italia e Carcano: un accordo che vale il 100% di energia da fonti rinnovabili

Axpo prosegue nel suo percorso di introduzione dei Power Purchase Agreement (PPA) e sigla un importante accordo con il gruppo Carcano S.p.A., storica azienda italiana nella produzione di laminati flessibili in alluminio. Partner dell’iniziativa Enpower che metterà a disposizione le infrastrutture

Per i prossimi tre anni, la Carcano Antonio S.p.A. utilizzera? energia da fonti al 100% rinnovabili. E? questo il risultato di un’importante partnership siglata tra la storica societa? di produzione di laminati per l’imballaggio flessibile e Axpo Italia e che rappresenta uno dei primi accordi pluriennali di produzione energia da fonti rinnovabili per il settore in Italia.

Cuore del progetto gli impianti eolici, gia? esistenti, parte del gruppo Moncada Energy Group Srl, uno dei principali operatori di mercato per le fonti rinnovabili in Italia. Situati nell’agrigentino, questi impianti sono stati individuati come ideali per far fronte allo specifico fabbisogno energetico per la produzione di Carcano. Attualmente l’azienda necessita di circa 67M di Kw di energia all’anno e, grazie a questo importante accordo, potra? utilizzare la totalita? di questa energia in modo completamente sostenibile, garantendo all’ambiente un risparmio di 21.000 tonnellate di CO2 l’anno.

Non solo, Axpo presentera? allo staff di Carcano un report trimestrale sull’andamento dei consumi e della produzione di energia nonche? una certificazione della filiera energetica “green” degli impianti eolici.

«Questo genere di accordi conferma la nostra convinzione che il futuro delle energie rinnovabili e? gia? oggi - commenta Simone Rodolfi, Head of Origination & Business Development di Axpo Italia -. La sensibilita? nei confronti della sostenibilita? ambientale da parte delle aziende, anche energivore come il nostro partner Carcano, e? sempre piu? al centro delle strategie industriali. I contratti a lungo termine di produzione da fonti rinnovabili sono una valida possibilita? per garantirsi energia pulita certificata senza dover obbligatoriamente far leva su incentivi e contributi statali. In AXPO lavoriamo gia? da molto tempo in questa direzione, avendo siglato contratti di lungo termine in tutta Europa e con grandi ambizioni sull’Italia».

«Il nostro constante impegno verso la ricerca di soluzioni per un uso piu? consapevole delle risorse primarie ha trovato in Axpo un partner che, condividendo l’attenzione per l’ambiente, ci ha permesso di soddisfare il nostro fabbisogno di energia elettrica attraverso l’uso di energia da fonti rinnovabili - commenta Marco Cariboni, Energy Manager di Carcano Antonio S.p.A -. Dal 2021 infatti Carcano combinera? l’utilizzo di energia elettrica prodotta dalla propria centrale idroelettrica situata in Valtellina con quella prodotta in Sicilia nel parco Eolico di Enpower. Siamo soddisfatti dell’importante risultato frutto dell’impegno di realta? aziendali che credono nei valori della sostenibilita?».

Un ulteriore tassello nella strategia di Carcano S.p.A. volta a migliorare la propria impronta ambientale massimizzando la tecnologia a disposizione. Gia? dal 1947 parte dell’energia utilizzata dallo stabilimento di laminazione di Delebio (Sondrio) viene fornita da una centrale idroelettrica. Questa, insieme ai pannelli fotovoltaici permetteva gia? un’autoproduzione di energia green di oltre il 15% del fabbisogno aziendale per un risparmio di circa 5.000 tonnellate di Co2 all’anno. Oggi, grazie all’accordo a lungo termine con Axpo Italia, l’azienda vincola completamente il suo fabbisogno energetico all’energia green.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento