menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Coronavirus: la Provincia distribuisce altre 104mila mascherine a tutti i Comuni

Allestiti tre punti di ritiro nel territorio, a Barzio, Bulciago e Valgreghentino. Saranno poi le Amministrazioni comunali a decidere come distribuirle alla cittadinanza

Saranno distribuite oggi, giovedì 16 aprile, dai volontari della Provincia di Lecco altre 104mila mascherine ritirate ieri da Regione Lombardia. Un quantitativo che va a sommarsi alle 109mila già consegnate nel giorni scorsi.

Consegnato un altro quantitativo di mascherine: nel Lecchese ne arrivano 108mila

Si tratta di dispositivi di protezione individuale importanti per la sicurezza e la prevenzione di una maggiore diffusione del virus Covid-19. La Provincia ha allestito tre punti di ritiro nel territorio, a Barzio, Bulciago e Valgreghentino, e saranno i delegati dei singoli Comuni a recarsi sul posto per ritirare il quantitativo di mascherine spettante. La seconda fase riguarderà la distribuzione nei paesi, affidata alle Amministrazioni comunali che le consegneranno a chi più ne ha bisogno, presumibilmente anziani, pazienti con patologie, chi è impossibilitato a procurarsi le adeguate protezioni, ma anche ai volontari e a chi opera in prima linea sui territori comunali per assicurare i vari servizi alla cittadinanza.

Usuelli: «Grazie alla Protezione civile»

«La Protezione civile della Provincia di Lecco - commenta il presidente Claudio Usuelli - e il Comitato di coordinamento dei volontari si sono messi subito a disposizione per ritirare da Regione Lombardia e recapitare prima possibile ai Comuni queste mascherine. Saranno poi i Comuni a decidere come utilizzare e distribuire queste mascherine ai loro cittadini. Rinnovo il ringraziamento ai volontari di Protezione civile, quotidianamente impegnati in varie attività e servizi nei loro Comuni, coordinati dalla Provincia di Lecco, e ai sindaci, continuamente impegnati nella prima linea del fronte per gestire al meglio questa emergenza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento