menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Villa Locatelli, sede della Provincia di Lecco

Villa Locatelli, sede della Provincia di Lecco

Marianna Ciambrone nominata nuova Consigliera di parità

In provincia di Lecco succede, dopo oltre dieci anni, ad Adriana Ventura. Supplente sarà Emanuela Andolina

Con Decreto del ministro del Lavoro e delle Politiche sociali n. 137 del 1° dicembre 2020 l'avvocato Marianna Ciambrone è stata nominata Consigliera di parità effettiva della Provincia di Lecco, mentre l'avvocato Emanuela Andolina è stata nominata Consigliera di parità supplente.

La Consigliera di parità si occupa di promuovere e controllare l'attuazione dei principi di uguaglianza e non discriminazione per donne e uomini nel mondo del lavoro, attivando ogni azione stragiudiziale e giudiziale tesa a tutelare le lavoratrici e i lavoratori oggetto di discriminazione.

La Consigliera di parità: ruolo e funzioni

L’ufficio della Consigliera di Parità riceve su appuntamento e può essere contattato telefonicamente (0341 295551) nelle giornate di martedì e venerdì dalle 9 alle 13.

Il presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli ha ringraziato Adriana Ventura per il lavoro svolto in oltre dieci anni e augura a Marianna Ciambrone e a Emanuela Andolina un buon lavoro nel nuovo ruolo assegnato dal Ministero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento