Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Piazza Lega Lombarda, 4

Marianna Ciambrone nominata nuova Consigliera di parità

In provincia di Lecco succede, dopo oltre dieci anni, ad Adriana Ventura. Supplente sarà Emanuela Andolina

Con Decreto del ministro del Lavoro e delle Politiche sociali n. 137 del 1° dicembre 2020 l'avvocato Marianna Ciambrone è stata nominata Consigliera di parità effettiva della Provincia di Lecco, mentre l'avvocato Emanuela Andolina è stata nominata Consigliera di parità supplente.

La Consigliera di parità si occupa di promuovere e controllare l'attuazione dei principi di uguaglianza e non discriminazione per donne e uomini nel mondo del lavoro, attivando ogni azione stragiudiziale e giudiziale tesa a tutelare le lavoratrici e i lavoratori oggetto di discriminazione.

La Consigliera di parità: ruolo e funzioni

L’ufficio della Consigliera di Parità riceve su appuntamento e può essere contattato telefonicamente (0341 295551) nelle giornate di martedì e venerdì dalle 9 alle 13.

Il presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli ha ringraziato Adriana Ventura per il lavoro svolto in oltre dieci anni e augura a Marianna Ciambrone e a Emanuela Andolina un buon lavoro nel nuovo ruolo assegnato dal Ministero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marianna Ciambrone nominata nuova Consigliera di parità

LeccoToday è in caricamento