menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli emendamenti presentati da Progetto Valmadrera rispetto alla mozione di Ascolto Valmadrera

Gli emendamenti presentati da Progetto Valmadrera rispetto alla mozione di Ascolto Valmadrera

Valmadrera. Consiglio in streaming: lunga discussione sulla mozione di Ascolto, poi l'approvazione

Il Gruppo di maggioranza ha inserito tre emendamenti all'interno del testo originario, che hanno portato a una lunga discussione

Nel Consiglio Comunale di Valmadrera del 20 aprile è stata discussa una mozione di Ascolto Valmadrera relativa alla richiesta della pubblica diffusione in diretta streaming delle riprese delle sedute consiliari sul sito web del comune.

«Come gruppo di maggioranza di Progetto Valmadrera abbiamo accolto favorevolmente lo spirito della mozione, proponendo tre emendamenti con l’intento di renderla attuabile e adeguata alle esigenze normative e tecniche - spiega Cesare Colombo, Coordinatore di Progetto Valmadrera -. Ci dispiace per le polemiche che sono emerse durante il Consiglio, in cui si è dichiarata una nostra volontà di stravolgere il senso della mozione. La discussione che ne è seguita e le ulteriori modifiche accolte, ci sembrano il miglior modo per dimostrare l’inutilità delle polemiche e di confermare le positive intenzioni del gruppo di Progetto Valmadrera, tanto è vero che l’attuazione del progetto era già prevista nella relazione al bilancio del sindaco«.

Tre le modifiche alla mozione proposte dal Gruppo di maggioranza:

  • In primo luogo, si è indicata l’urgenza di altre spese in questo momento così eccezionale per la nostra comunità. Quindi si è proposto di non rendere urgente la predisposizione della strumentazione per lo streaming, con l’impegno di abilitarla comunque entro l’inizio del 2021.
  • In secondo luogo, si è modificata la seconda proposta che prevedeva il servizio di streaming erogato esclusivamente sul sito comunale, cosa non attuabile tecnicamente.
  • Infine, per quanto riguarda la possibilità di riprese da parte di un soggetto privato, l’impegno a modificare il regolamento del Consiglio Comunale per prevedere questa possibilità garantendo quanto previsto dalle normative vigenti.

La mozione con le modifiche proposte è stata approvata sia da Progetto Valmadrera che da Ascolto Valmadrera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento