Attualità

Coprifuoco a Lecco e in Lombardia: ecco cosa cambia dal 7 giugno

Anche se siamo ancora in zona gialla qualche altro allentamento ci sarà

Con il monitoraggio di venerdì 4 giugno per la Lombardia e quindi anche per Lecco non sarà ancora possibile passare in zona bianca da lunedì 7 giugno. La nostra regione con ogni probabilità varcherà il confine del bianco il 14 giugno, come anche dichiarato dal governatore Attilio Fontana. Tutta Italia comunque entro la fine del mese dovrebbe essere in zona bianca e quindi senza più coprifuoco.

Il coprifuoco slitta a mezzanotte

Ricordiamo a tutti però che anche se siamo in zona gialla da lunedì 7 giugno il coprifuoco non sarà più fino alle ore 23 ma slitterà alle 24. In zona gialla ci si potrà dunque muovere liberamente tra le 5 e le 24, mentre da mezzanotte alle 5 del mattino gli spostamenti saranno consentiti solo per ragioni di lavoro, necessità, urgenza o salute.

Firmato e pubblicato il Decreto Riaperture: entrano in vigore le nuove misure

Da martedì 15 giugno poi ricevimenti e feste successivi a cerimonie civili e religiose come matrimoni, battesimi, comunioni saranno autorizzate, sia all'aperto che al chiuso. Per sposi, festeggiati e invitati serve la certificazione verde, anche detta "green pass". Con una settimana di anticipo rispetto a quanto previsto nel precedente decreto, inoltre, riapriranno anche parchi tematici, parchi acquatici e di divertimento con attrazioni per grandi e piccini.

Wedding: in provincia di Lecco 2.206 imprese: «Voglia di ripartire»

Da lunedì 21 giugno verrà poi totalmente abolito il coprifuoco. In zona gialla ci si potrà muovere liberamente senza limiti orari e senza dover giustificare gli spostamenti. Anche quando entreremo in zona bianca ci saranno delle regole da rispettare, come quelle che riguarderanno ancora i ristoranti in merito a distanziamenti e capienza: si parla di sei persone al massimo allo stesso tavolo (frutto di una mediazione tra le 4 ipotizzate dal Governo e le 8 auspicate dalle Regioni) e nessun limite all'aperto.

Il parametro per accedere alla zona bianca è quello di essere stati almeno per tre settimane con meno di 50 casi ogni 100.000 abitanti. In zona bianca non c'è coprifuoco e vengono riaperte tutte le attività (sebbene alcune con delle norme) ed è richiesto l'uso della mascherina sia all'aperto che al chiuso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coprifuoco a Lecco e in Lombardia: ecco cosa cambia dal 7 giugno

LeccoToday è in caricamento