rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Attualità Dervio

Corenno Plinio: 3.000 visitatori paganti per il borgo dei mille gradini

Il dato riguarda il periodo dal 4 giugno, data d'inaugurazione del ticket, a Ferragosto. Soddisfatto il sindaco: "Attuati anche interventi di valorizzazione. Questo numero può crescere per il bene della località"

Il 15 agosto si è arrivati a quota 3.000 visitatori paganti a Corenno Plinio dal 4 giugno, giornata d'inaugurazione degli ingressi a 3 euro. Come reso noto dall'Amministrazione comunale, il "Borgo dei mille gradini" piace e il numero dei visitatori è in constante crescita. Sabato 20 agosto si terrà anche la tradizionale festa medioevale promossa dalla Pro loco.

Il bilancio dei primi due mesi è quindi positivo. "Questo è l'inizio - spiega il sindaco Stefano Cassinelli - si tratta di un'attività assolutamente nuova che dovrà essere affinata per il futuro apportando correttivi utili a migliorare la attrattività cercando anche di rispondere alle esigenze dei residenti. Sono stati fatti tanti lavori, dal rifacimento della piazza al sistema di raccolta rifiuti automatizzato, così da eliminare il porta a porta e i sacchi in strada. Abbiamo migliorato la pulizia delle scalotte, ma su questo dobbiamo ancora lavorare per avere Corenno più bella”.

3.000 visitatori è un numero positivo, ma l'Amministrazione è convinta di poter fare di meglio e il primo cittadino aggiunge: "Stiamo facendo qualcosa di mai fatto e quindi il risultato è da considerare buono, di certo questo numero può crescere e avrebbe anche potuto già essere superiore ma purtroppo la minoranza ha fatto una campagna stampa denigratoria arrivando a far scrivere che Corenno non era visitabile e questo ha fatto perdere un certo numero di visitatori. Ma come hanno potuto vedere tutti, il contributo è proseguito perchè legittimo e regolare e speriamo che possa portare risorse per Corenno”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corenno Plinio: 3.000 visitatori paganti per il borgo dei mille gradini

LeccoToday è in caricamento