menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Lecco

L'ospedale di Lecco

Emergenza Coronavirus: oltre cinquecento ricoverati e centocinquanta decessi. Lavori in corso a Bellano

All'interno del presidio bellanese si stanno ultimando i lavori di riconversione in struttura preposta ad ospitare i pazienti stabilizzati e in attesa della definitiva guarigione

L’ASST di Lecco ha reso noto che, ad oggi 25 marzo 2020, all'interno dei presidi sono ricoverati 508 pazienti di cui 424 positivi e 84 sospetti (in attesa dell’esito del test Covid-19). Nello specifico, l’Ospedale Manzoni di Lecco conta 293 casi, il San Leopoldo Mandic di Merate 215.

Coronavirus: 166 decessi nel Lecchese

Per quanto riguarda la Rianimazione dell’Ospedale “Alessandro Manzoni” vi sono attualmente 20 posti letto occupati, 10 sono i pazienti intubati in sala operatoria, 8 pazienti in Recovery Room con ventilazione assistita non invasiva. A Lecco sono 61 i pazienti dislocati nei vari reparti con ventilazione assistita non invasiva (C-PAP). All’Ospedale “San Leopoldo Mandic” di Merate sono 9 i letti di Rianimazione occupati, 6 pazienti intubati in Sub Intensiva nella Pneumologia, 1 paziente intubato in Unità Coronarica. Nei reparti di Merate, 8 pazienti C-PAP in Pneumologia, 5 in Unità Coronarica. Ad oggi l'ASST di Lecco registra 166 decessi.

Si stanno ultimando i lavori di riconversione del presidio di Bellano in struttura preposta ad ospitare i pazienti stabilizzati (dimessi dagli ospedali di Lecco e Merate) in attesa della loro definitiva guarigione. In settimana si avranno 20 posti per arrivare a breve ad un totale di 44.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento