Coronavirus, Brambilla: «Non abbandonate gli animali»

L'intervento della parlamentare lecchese: «I volontari Leidaa a disposizione di chi si trova in quarantena o in ospedale»

Un frame del video-appello girato da Michela Vittoria Brambilla.

«Non abbandonate gli animali». Lo chiede, in un videomessaggio, l’onorevole calolziese Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, che mette i volontari di Leidaa a disposizione di tutti coloro che convivono con un animale d’affezione e oggi si trovano in quarantena, in isolamento domiciliare o ricoverati.

«Fortunatamente - afferma l’ex ministro - non è vero che sono in aumento gli abbandoni di cani e di gatti, perché gli italiani amano i loro piccoli amici e l’ultima cosa che vogliono è separarsene. Vero è che tante famiglie vivono situazioni di gravi difficoltà, di sofferenza, e che ci sono moltissime persone impossibilitate ad accudire i loro animali».

Il video appello di Michela Vittoria Brambilla

La presidente di Leidaa risponde positivamente alla richiesta di sostegno da parte della Protezione civile: «Sento la responsabilità, in questo momento così difficile, di mettermi a disposizione del Paese e in particolare di tutti coloro che convivono con un animale d’affezione e oggi si trovano  in quarantena, in isolamento domiciliare o ricoverati. Faremo tutto il possibile perché i nostri amici animali non debbano pagare alla sofferenza un ingiusto tributo. Come la Protezione civile ha chiesto di fare alle organizzazioni animaliste nazionali, metto a disposizione la rete della mia associazione per attività di supporto a chiunque, per qualsiasi motivo connesso con la presente emergenza, non possa accudire i propri animali d’affezione. Parliamo ad esempio della necessità di trovare ricoveri temporanei, di ricevere cure veterinarie, cibo o medicinali».

Il messaggio è semplice e chiaro: «Non abbandonate gli animali, non sono contagiosi, non possono infettarvi. Se per qualsiasi ragione connessa con l’epidemia non riuscite a gestirli, ci pensiamo noi. In queste ore stiamo comunicando alla Protezione civile, che li invierà alle Regioni e all’Associazione nazionale Comuni d’Italia, gli elenchi dei nostri volontari, preparati, autorizzati e disponibili ad aiutare chi non è in grado di accudire il proprio animale. La Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente ed io siamo a disposizione di tutti coloro che si trovano in una situazione di emergenza: telefonate alla nostra sede centrale 02.94351244 e risponderemo alle vostre domande,  oppure consultate il nostro sito www.leidaa.info ».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Garantiti per gli animali d'affezione alimenti e tutela della salute: cosa si può fare e cosa no

«I nostri amici a quattro zampe - conclude l’onorevole Brambilla - non trasmettono il coronavirus, non rappresentano un pericolo. Semmai una grande, preziosa risorsa. Ci danno conforto, affetto, serenità, oggi più che mai. Restate a casa e teneteli con voi. Se non potete, non abbandonateli. Chiedete aiuto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento