rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Brivio si appella: «Sono giorni decisivi, confido in voi». Polizia e Protezione Civile in strada per sensibilizzare

Il primo cittadino è tornato a parlare alla popolazione tramite un videomessaggio, mentre gli agenti e i volontari sono stati impiegati per le vie del capoluogo

Secondo fine settimana di quarantena per i lecchesi. Le restrizioni applicate dalla Prettura e dal Ministero della Sanità rendono decisamente amaro il primo weekend di primavera nei nostri territori; a Lecco la Protezione Civile e la Polizia Locale sono impegnate in attività di sensibilizzazione verso i cittadini, cui viene intimato di rispettare divieti e consigli.

polizia locale protezione civile controlli 21 marzo 2020-2

Nel pomeriggio di sabato il sindaco Virginio Brivio ha, inoltre, diffuso un appello alla cittadinanza:

«Mi auguro che anche voi siate a casa vostra, rispettando le misure restrittive che abbiamo dovuto imporre perchè a Lecco la situazione non migliora. E' il primo giorno di primavera, ma è un giorno triste che poco c'entra con l'avvento di questo periodo dinamico. Ve lo dico con il cuore in mano, rimanete a casa e resistete alla voglia di uscire. Dobbiamo farlo per gli altri, per i malati e per chi è al fronte a lavorare. Il virus è dentro di noi, poichè anche chi pensa di essere sano può essere portatore della malattia. Non è stata un'esegerazione quella di chiudere sentieri e cimiteri, oppure di giocare al Lotto. V'invito a restare sulla sostanza dei provvedimenti, c'è un obbligo etico, se cinquantamila lecchesi si muovono è impossibile rispettare le norme igenico-sanitarie. Sono giorni decisivi, se fermiamo i casi non vanificheremo gli sforzi fatti fino a questo momento. Confido molto in tutti voi, non solo in chi sta facendo sforzi sovraumani negli ospedali. Apprezzeremo molto di più i nostri luoghi quando avremo risolto questo problema».

polizia locale protezione civile controlli 21 marzo 2020

Video popolari

Coronavirus, Brivio si appella: «Sono giorni decisivi, confido in voi». Polizia e Protezione Civile in strada per sensibilizzare

LeccoToday è in caricamento