menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Oms: “No ai guanti monouso, aumentano rischio infezione"

L’Organizzazione mondiale della Sanità fa chiarezza sull’utilizzo dei guanti monouso per la popolazione, e incoraggia l'utilizzo delle mascherine protettive, del lavaggio delle mani e del distanziamento sociale

Sì alla mascherina protettiva, no ai guanti monouso, che non sono utili neppure quando si va a fare la spesa al supermercato. A non raccomandare l'utilizzo dei guanti da parte delle persone in comunità è l’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS), che risponde alle domande sull'uso di mascherine e guanti durante l'emergenza sanitaria.

Secondo l’Oms, l’uso di guanti può “aumentare il rischio di infezione, dal momento che può portare alla auto-contaminazione o alla trasmissione ad altri quando si toccano le superfici contaminate e quindi il viso”.

Informazioni, queste ultime, che è possibile trovare e leggere sul sito dell'Organizzazione nella sezione "Domande e Risposte" sui modi più efficaci per difendersi dal contagio.

"Pertanto - aggiunge l'Oms - nei luoghi pubblici, come i supermercati, oltre alla distanza fisica, raccomandiamo l'installazione di distributori per l'igiene delle mani all'entrata e all'uscita. Migliorando sensibilmente le pratiche di igiene per le mani, i Paesi possono aiutare a prevenire la diffusione del virus del Covid-19".

    A proposito delle mascherine invece, l’Oms ha pubblicato delle nuove linee guida raccomandando i governi ad incoraggiare l’uso delle mascherine protettive dove c’è un’ampia diffusione del virus e la distanza fisica è difficile da mantenere. L’Oms ha comunque ribadito che le mascherine "da sole non vi proteggeranno contro il Covid-19″.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento