menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, dai notai diecimila euro destinati agli ospedali del territorio

Il Consiglio Notarile di Como e Lecco ha donato la somma ai nosocomi di Lecco e Como

Nell’ambito dell’emergenza Covid-19, il Consiglio Notarile di Como e Lecco ha donato la somma complessiva di 10.000 euro a favore degli ospedali dei due territori.

In particolare, per il territorio di Como è stato deciso di contribuire alla raccolta fondi promossa dalla “Fondazione Provinciale della Comunità Comasca Onlus”, devolvendo 5.000 euro a favore dell’Ospedale Sant’Anna di Como; per il territorio di Lecco è stato deciso di aderire alla raccolta organizzata da “Non lasciamo indietro nessuno - ASST - Manzoni - Lecco”, devolvendo 5.000 euro all’Ospedale Manzoni di Lecco.

«In questo momento complesso e difficile per tutti, abbiamo deciso di dare un segno tangibile del nostro supporto alle principali realtà sanitarie del territorio – commenta il notaio Massimo Sottocornola, Presidente del Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Como e Lecco -. Confidiamo che il nostro contributo arrivi come un messaggio concreto di apprezzamento e gratitudine per il fondamentale lavoro che tutto il personale sanitario sta portando avanti in queste settimane di emergenza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento